Ispra e le Agenzie ambientali a Ecomondo 2016

ecomondo2016_300x

Ecomondo 2016 si apre tra pochi giorni a Rimini Fiera (8- 11 novembre). Dall’8 al 9 novembre si svolge a Ecomondo anche la quinta edizione degli Stati generali della green economy. Diverse le iniziative (congressi, seminari, tavoli tecnici) a cui partecipa il Sistema delle Agenzie ambientali  (Ispra/Arpa/Appa).

Nello stand del ministero dell’Ambiente saranno disponibili alcune pubblicazioni di Ispra; nello stand della Regione Emilia-Romagna sarà disponibile la rivista Ecoscienza; nello stand della Provincia autonoma di Trento, Appa (Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente) gestirà con Adep (Agenzia provinciale per la depurazione), uno sportello informativo per le imprese, all’interno del quale gli ispettori ambientali di Appa, saranno a disposizione degli imprenditori per fornire indicazioni e per rispondere ai quesiti relativi alla gestione degli aspetti ambientali nelle attività di impresa. 

Ecomondo, la partecipazione del Sistema nazionale di protezione ambientale (Ispra e Agenzie ambientali),
convegni e seminari, aggiornamento al 31 ottobre 

8 novembre
Sala Monitoring & Control pad.D3, 10.30-11.30
Elenco di controllo (Watch list): inquinanti emergenti nei corpi idrici
a cura di Ispra – UCE  

Sala Biobased Industry pad.D3, 14.00-18.30
Sustainable food and water nexus in the Mediterranean area
A cura di MIUR, MiPAAF-CREA, MATTM-Ispra, Cluster tecnologico nazionale Agro-Food, Federalimentare 

Sala Monitoring & Control pad.D3 14.00-14.30
Campionamento dei gas interstiziali
A cura di Arpae Emilia-Romagna

Sala Monitoring & Control pad.D3 14.30-18.00
Il monitoraggio delle emissioni odorigene: tra definizioni normative e nuove tecnologie di controllo
A cura di: CTS Ecomondo, Ispra, Società chimica italiana

Sala Reclaim Expo pad.C1 14.00-17.00
Tavolo nazionale erosione costiera (TNEC). Verso una nuova strategia per la difesa della costa. Linee guida nazionali per la gestione dell’erosione costiera
A cura del ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Ispra

9 novembre

ore 10,00 Sala Ravezzi 1 Hall Sud
Municipal waste management in urban areas: comparing international experiences in the perspective of  circular economy, Ispra

Sala Ravezzi 2 Hall Sud 9.30-13.30
XVIII Edizione della conferenza nazionale sul compostaggio e digestione anaerobica. Sessione plenaria
A cura di Ispra, Cic e European Compost Network

Sala Diotallevi 2 Hall Sud e Noce pad.A6 9.30-13.00 10.00-16.00
Qualità dell’aria nel bacino padano: azioni e strategie di intervento
A cura di: Regione Emilia-Romagna, Ervet, Arpae, CTS Ecomondo

Sala Monitoring & Control pad.D3 10.30-11.00
Novità e aggiornamenti della normativa tecnica sugli strumenti automatici di misura del PM
A cura di Ispra

14:00 -17:30   Sala Neri 1 Hall Sud
Seminario tecnico: gestione rifiuti e novità normative 2016
14.00-14.20 Terre e rocce di scavo, nuovi adempimenti, Ispra

Sala Monitoring & Control pad.D3 14.00-14.30
La caratterizzazione e il controllo delle emissioni diffuse 
A cura di Arpae Emilia-Romagna e Chem-Consult

Sala Ravezzi 1 Hall Sud 14.00-18.00
La classificazione dei rifiuti e le linee guida del Sistema nazionale per la protezione ambientale
A cura di: CTS Ecomondo, Ispra

14:30 -18:00 Sala Monitoring & Control
Convegno Qualità dell’aria indoor: responsabilità, obblighi e opportunità. Quali proposte per la comunità europea e per l’Italia
15,30 Intervento Ispra
Sessione poster:
MC11-1 IPA nelle scuole, abitazioni e uffici a Roma: concentrazioni indoor e outdoor e relazione con i valori della rete. Arpa Lazio
MC11-2 Valutazione del rischio inalatorio indoor in una scuola primaria nelle Marche. Arpa Marche

10 novembre

Sala Diotallevi 2 Hall Sud 9.30-13.30
La nuova Autorità sui rifiuti e la tariffa corrispettiva: stato dell’arte e prospettive
A cura di: Utilitalia, Ispra, FiseAssoambiente

Sala Monitoring & Control pad.D3 11.30-18.00
Tavolo tecnico sul campionamento in continuo delle diossine
A cura delle Arpa/Appa

Sala Neri 1 Hall Sud 14.00-18.00 Seminario tecnico Sottoprodotti e materiali secondari: opportunità di promozione di un’economia circolare
A cura di: CTS Ecomondo, Ispra

Sala Noce pad.A6 15.00-17.30
Economia circolare e strategie di prevenzione dei rifiuti
A cura di: CTS Ecomondo, Ispra, Utilitalia, Ervet, CTS per l’implementazione e lo sviluppo del Programma nazionale di prevenzione dei rifiuti

10/11/2016 – 10:00 -17:30 Sala Reclaim Expo
Sostenibilità e riconversione: le bonifiche nel quadro della circular economy
15.30-15.45 Sostenibilità della bonifica per un sito di interesse pubblico per la riconversione industriale. Arpa Lazio, Ispra, Enea

11 novembre
Sala Neri 1 Hall Sud 9.30-13.30
Seminario tecnico Delitti ambientali, il punto sulla disciplina e alcuni riflessioni sul nuovo scenario
A cura di Ispra, Commissione bicamerale d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti e le attività illecite ad esso connesse con la collaborazione di Rivista Rifiuti. Bollettino di informazione normativa

09:30 -13:30  Sala Neri 2 Hall Sud
Veicoli fuori uso: La revisione del Dlgs 209/2003 nella prospettiva dell’economia circolare e della sostenibilità economica della filiera. Previsto intervento di Ispra 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *