A Salerno si discute del risanamento dei canali borbonici

«Oggi è molto difficile realizzare interventi organici di risanamento di aree come quella dei Regi Lagni»; lo ha detto il commissario dell’Arpa Campania Stefano Sorvino, intervenuto a Salerno alla presentazione di un volume sull’area che pressappoco coincide con la cosiddetta Terra dei fuochi.

Continua a leggere A Salerno si discute del risanamento dei canali borbonici

I primi dati sulla diffusione di AmbienteInforma

A quasi un anno dall’avvio di AmbienteInforma, sono disponibili i primi dati su come (e quanto) viene letto il notiziario del Snpa. Oltre 300mila i lettori della newsletter complessivi nell’arco di sei mesi: una media di 1.739 al giorno. Circa 30mila hanno cliccato su almeno una notizia.

Continua a leggere I primi dati sulla diffusione di AmbienteInforma

Strisce di sifonofori lungo la Costiera amalfitana

I tecnici dell’Arpa Campania hanno avvistato una consistente presenza di sifonofori lungo un tratto di circa tre chilometri della Costiera amalfitana, tra Punta Sant’Elia e Tordigliano; e’ accaduto lo scorso 10 aprile, mentre gli operatori Arpac erano impegnati nelle attività di campionamento per il controllo della qualità delle acque di balneazione.

Continua a leggere Strisce di sifonofori lungo la Costiera amalfitana

Compie 15 anni il laboratorio che “sorveglia” la legionella in Campania

La Campania è dotata di un sistema per la sorveglianza ambientale della legionella: quando vengono segnalati casi di “malattia del legionario”, l’Asl invia una notifica al Laboratorio di riferimento per la legionellosi, una struttura di Arpa Campania. In quindici anni, il laboratorio ha controllato circa 850 siti e analizzato oltre 17mila campioni.

Continua a leggere Compie 15 anni il laboratorio che “sorveglia” la legionella in Campania

Pareri e controlli sugli impianti per la telefonia mobile a Napoli e provincia

Napoli e la sua provincia sono il territorio più densamente popolato del Paese e di conseguenza è elevata la concentrazione di infrastrutture per la telefonia mobile. Del resto l’introduzione di nuove tecnologie ha determinato, negli ultimi anni, un aumento delle nuove installazioni e degli aggiornamenti degli impianti esistenti.

Continua a leggere Pareri e controlli sugli impianti per la telefonia mobile a Napoli e provincia

Educazione ambientale: iniziative in Campania a Pomigliano e Nocera

L’educazione ambientale è uno dei settori di attività dell’Arpa Campania in cui è più vivo il contatto con il territorio; l’Agenzia ha incontrato i ragazzi del liceo Imbriani di Pomigliano d’Arco e ha avviato un orto di piante aromatiche con le ragazze e i ragazzi della scuola media Li Pira di Nocera Inferiore (Salerno).

Continua a leggere Educazione ambientale: iniziative in Campania a Pomigliano e Nocera

La caratterizzazione dei sedimenti del Porto di Salerno

La costa campana è disseminata di porti e approdi, spesso soggetti a fenomeni di insabbiamento. Al contrario, molte spiagge subiscono processi di erosione costiera. I sedimenti rimossi dai porti possono essere usati per ripascere le spiagge soggette a erosione. In questo articolo vengono descritte le attività di Arpa Campania propedeutiche alla rimozione dei sedimenti dal porto di Salerno.

Continua a leggere La caratterizzazione dei sedimenti del Porto di Salerno

Acque uso umano: i controlli nell’area metropolitana di Napoli

Nel corso del 2016 il dipartimento di Napoli dell’Arpa Campania ha analizzato circa 8mila campioni di acque destinate al consumo umano, in una delle aree urbane più popolose del Paese. Per lo più, si tratta del supporto tecnico-analitico che Arpac fornisce alle Asl, alle quali spetta per legge il giudizio di idoneità sulle acque consumate dai cittadini.

Continua a leggere Acque uso umano: i controlli nell’area metropolitana di Napoli

Stefano Sorvino è il nuovo commissario dell’Arpa Campania

Luigi Stefano Sorvino è stato scelto per guidare l’Agenzia ambientale della Campania. Con decreto della Giunta regionale 46/2017, pubblicato sul Burc n. 23 del 20 marzo 2017, l’avvocato Sorvino è stato nominato commissario straordinario di Arpac.

Continua a leggere Stefano Sorvino è il nuovo commissario dell’Arpa Campania

A Caserta il nuovo laboratorio per il monitoraggio aerobiologico

Il monitoraggio aerobiologico in Arpa Campania prende avvio con la partecipazione dell’Agenzia al progetto comunitario ATMOSnet svolto durante il 2007. Nel 2008 il Laboratorio di biomonitoraggio dell’Agenzia ha ottenuto l’accreditamento da parte di Accredia).

Continua a leggere A Caserta il nuovo laboratorio per il monitoraggio aerobiologico