Una specie aliena nel Po a Torino

Nel corso dei mesi giugno e luglio 2016 è stata segnalata da parte dei tecnici Arpa Piemonte la presenza di una consistente colonizzazione della specie esotica invasiva Myriophyllum aquaticum nella città di Torino, sia all’interno di una fontana sita nel parco del Valentino, sia nelle acque del fiume Po in corrispondenza della zona Murazzi in pieno centro cittadino.

Continua a leggere Una specie aliena nel Po a Torino

Monitoraggio e controllo dei campi elettromagnetici di Arpa Piemonte

Il Piemonte è tra le regioni con il maggior numero di impianti per telecomunicazione. Ad importanti siti per trasmissioni radiotelevisive, quali il colle della Maddalena vicino a Torino, si aggiungono le stazioni radio base per telefonia mobile diffuse in modo capillare nei centri urbani. Leggi il resto

Antenne, onde e tralicci: le risposte del Sistema ai cittadini

Quali rischi per la salute in presenza di antenne o elettrodotti, come richiedere controlli e misure su un’area sospetta o quali pratiche devono seguire le aziende per ottenere le autorizzazioni. Le domande dei cittadini alle Agenzie e all’Ispra. Continua a leggere Antenne, onde e tralicci: le risposte del Sistema ai cittadini

Una tesi sugli effetti del clima su salute e consumi energetici a Torino

Arpa Piemonte, nell’ambito di una tesi in economia ambientale dell’Università degli Studi di Torino, ha cercato di capire quali possano essere gli effetti di un clima che cambia sulla salute umana e sui consumi energetici nella città di Torino, con particolare riferimento alle ondate di caldo.

Continua a leggere Una tesi sugli effetti del clima su salute e consumi energetici a Torino

Video e infografiche per raccontare come cambia il clima

Il cambiamento climatico non è raccontato solo attraverso ponderosi rapporti, ma anche con risorse multimediali che mostrano chiaramente quello che sta succedendo, e con infografiche che aiutano a capirne gli effetti.

Continua a leggere Video e infografiche per raccontare come cambia il clima

Cambiamenti climatici, come si adegua l’Italia? Snpa monitora il fenomeno

Quali sono e potranno essere le conseguenze dei cambiamenti climatici sulla vita dei cittadini? Quali criticità creeranno al territorio italiano? Quali azioni dovremo intraprendere per adattarci al fenomeno? Sono domande che necessitano di risposte complesse, dal livello sovranazionale alle realtà locali. Snpa è al lavoro per studiare il fenomeno, raccogliere dati e proporre strategie. Continua a leggere Cambiamenti climatici, come si adegua l’Italia? Snpa monitora il fenomeno

Il monitoraggio della qualità delle acque come strumento di supporto alle politiche ambientali

In Piemonte la situazione dei corpi idrici ricadenti nell’area a vocazione risicola è risultata particolarmente critica dal punto di vista dell’impatto dei prodotti fitosanitari. Per ridurre in tale area l’impatto evidenziato dal monitoraggio qualitativo delle acque, si è reso necessario prevedere l’attivazione di specifiche linee di intervento relative alla promozione di un’attività di formazione per l’utilizzo di tali prodotti. Leggi il resto

WSP, dal Piemonte un possibile modello nazionale

Il progetto Sperimentazione del modello dei Wsp per la valutazione e gestione del rischio nella filiera delle acque destinate al consumo umano, coordinato da Arpa Piemonte, ha coinvolto anche il Veneto e l’Emilia-Romagna. Dal progetto le prime linee guida per l’applicazione del modello Water safety plan in Italia.

Continua a leggere WSP, dal Piemonte un possibile modello nazionale

Piemonte: rete di monitoraggio e bollettini a supporto degli allergici

Dal 2002 Arpa Piemonte ha avviato la Rete regionale di monitoraggio dei pollini allergenici. Questa attività con la produzione e diffusione settimanale dei bollettini possono essere un valido aiuto per misure terapeutiche tempestive in modo da mitigare l’impatto sulla salute della popolazione su cui incidono fattori climatici e l’inquinamento dell’aria e la possibilità degli inquinanti, in essa presenti, di interagire con i granuli pollinici influenzandone la chimica e l’ultrastruttura, aumentandone l’allergenicità. Leggi il resto