In Campania sette km di costa riaperti ai bagnanti

Da aprile a oggi, sono sette i chilometri di costa campana riaperti alla balneazione. Sul sito dell’Arpa Campania, con pochi clic è possibile visualizzare lo stato di salute del mare.

Continua a leggere In Campania sette km di costa riaperti ai bagnanti

Arpa Campania incontra i sindaci della Terra dei fuochi

Serie di incontri tra Arpa Campania e i sindaci della Terra dei fuochi, organizzati dal viceprefetto anti-roghi Michele Campanaro. «Campania scenario difficile», ha detto il commissario Arpac Stefano Sorvino. «Siamo sottodimensionati, ma non lasciamo nulla di intentato».

Continua a leggere Arpa Campania incontra i sindaci della Terra dei fuochi

Incendi sul Vesuvio, aggiornamento dei dati sulla qualità dell’aria

Prosegue l’impegno di Arpac per monitorare la qualità dell’aria e le condizioni meteoambientali in Campania, con azioni straordinarie in seguito agli incendi che stanno interessando il Vesuvio e altre aree della regione.

 

Continua a leggere Incendi sul Vesuvio, aggiornamento dei dati sulla qualità dell’aria

Incendi sul Vesuvio, in corso monitoraggi straordinari di Arpa Campania

L’Arpa Campania sta monitorando la qualità dell’aria nella regione, con la rete fissa e i laboratori mobili, per seguire gli effetti degli incendi in corso sul Vesuvio e in altre aree.  Continua a leggere Incendi sul Vesuvio, in corso monitoraggi straordinari di Arpa Campania

Ecoreati e rischi sanitari, due nuovi accordi Procura-Arpac nel Casertano

La collaborazione tra l’Arpa Campania e l’Autorità giudiziaria si intensifica in provincia di Caserta, a seguito della recente stipula di due protocolli d’intesa con la Procura di Santa Maria Capua Vetere e una serie di enti e associazioni. Continua a leggere Ecoreati e rischi sanitari, due nuovi accordi Procura-Arpac nel Casertano

Sorvino, il punto della situazione in Arpa Campania

Il commissario di Arpac Stefano Sorvino traccia un bilancio dei primi cento giorni alla guida dell’Agenzia. “Per realizzare gli obiettivi del Snpa in Campania”, osserva, “punto dolente è la dotazione finanziaria e di personale”. Continua>

Osservatori civici in Campania

Si tratta di speciali “sentinelle per l’ambiente” che vigilano sul territorio con compiti di segnalazione per scoraggiare gli abusi. Presente in 12 paesi europei, in Italia significativa è l’esperienza degli osservatori attivi in Campania.

Continua a leggere Osservatori civici in Campania

Porto di Salerno: la caratterizzazione dei sedimenti

Dopo l’approvazione del Dm 173/2016 sull’immersione in mare di sedimenti marini, in Campania è stato istituito un tavolo tecnico ad hoc. Nell’articolo la descrizione di un caso precedente all’entrata in vigore del decreto.

Continua a leggere Porto di Salerno: la caratterizzazione dei sedimenti

Campania Differenzia, strumenti per una gestione virtuosa dei rifiuti

Campania Differenzia è un progetto Anci realizzato con dati Snpa. Oltre a diffondere i risultati raggiunti dai comuni campani nella raccolta differenziata, aiuta le amministrazioni a sviluppare il ciclo dei rifiuti, offrendo utili strumenti di lavoro.

Continua a leggere Campania Differenzia, strumenti per una gestione virtuosa dei rifiuti

“Terra dei fuochi”: i risultati delle ultime analisi

Recentemente è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il terzo decreto scaturito dalle indagini del Gruppo di lavoro “Terra dei fuochi”, a cui partecipano, tra gli altri, Ispra e Arpa Campania.  Su AmbienteInforma vengono illustrati alcuni dei punti salienti del decreto.

Continua a leggere “Terra dei fuochi”: i risultati delle ultime analisi