Impianti recupero rifiuti: online il report dei controlli in provincia di Cosenza

In provincia di Cosenza, l’86% delle imprese che effettuano il recupero di rifiuti pericolosi e non pericolosi tramite procedure semplificate ha pienamente rispettato tutte le prescrizioni e gli adempimenti di legge. E’ la conclusione alla quale è giunto il Dipartimento provinciale di Cosenza dell’Arpacal che controlla, in base ad una convenzione appositamente siglata con la Provincia di Cosenza, periodicamente le imprese che si occupano di tale specifica attività. Vai al rapporto >

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *