Il Gruppo di lavoro “Comunicazione del SNPA”

Nell’ambito del programma triennale delle attività del Sistema Nazionale della Protezione Ambientale (SNPA), così come è stato fatto per molti altri ambiti di attività, è stato costituito dal Consiglio Federale un gruppo di lavoro (GdL) sulla comunicazione, composto da rappresentanti di Ispra e di tutte e 21 le agenzie ambientali regionali (Arpa) e delle province autonome (Appa); il GdL è coordinato da Arpa Toscana.

Obiettivo del gruppo di lavoro è quello di “fare rete” e mettere in comune le esperienze più avanzate su tale fronte per sviluppare modalità di comunicazione coordinata, almeno su alcuni temi cardine che mediaticamente investono la società.

Per ottenere questi risultati è stato definito un piano operativo (POD), nel quale sono state pianificate azioni integrate di comunicazione e diffusione della informazione ambientale, utili anche ad affermare l’identità del SNPA e rafforzarne l’immagine nei confronti degli stakeholder e, più in generale, dell’opinione pubblica.

Di seguito un riepilogo, via via aggiornato, delle azioni realizzate ed in corso:

  • è stato somministrato a tutte e 22 le agenzie ambientali (Ispra-Appa-Arpa) del SNPA un questionario sulle attività di comunicazione: i risultati – sintetizzati nel report “Le attività di comunicazione e informazione delle Agenzie ambientali” – rappresentano una ricognizione degli strumenti di comunicazione delle agenzie e delle migliori pratiche di diffusione dell’informazione ambientale.
  • è stata avviata la prima azione di comunicazione integrata del SNPA con la pubblicazione, a partire dal 26 maggio 2016, di un notiziario settimanale denominato AmbienteInforma.
  • è stato definito un percorso articolato di ascolto e confronto, per capire quali sono le aspettative degli interlocutori esterni nei confronti della comunicazione e informazione del SNPA, in vista di una Conferenza nazionale sulla comunicazione prevista per la tarda primavera del 2017;
  • si stanno condividendo modalità coordinate per la gestione dei social media, in particolare con l’individuazione di un “vocabolario” di hashtag comuni e definita una policy esterna comune
  • Dall’1 marzo 2017 e’ stato attivato l’account ufficiale di sistema @SNPAmbiente;
  • E’ stato adottato un manuale operativo per l’uso del logotipo Snpa unitamente a quello di Ispra e delle singole agenzie per evidenziare la loro appartenenza al Sistema a rete;
  • si stanno definendo modalità integrate di presentazione ai media di alcuni report di sistema (es. il Rapporto sulla qualità dell’ambiente urbano);
  • si sta avviando un percorso di integrazione delle riviste presenti nel Sistema: Ecoscienza, Micron e IdeAmbiente;
  • si stanno coordinando gli uffici stampa degli enti che compongono il Sistema;
  • si sta dando attuazione al progetto SI-URP con la realizzazione di un portale per le informazioni ai cittadini.