Rischio industriale, modificata la legge dell’Emilia-Romagna

ER_RIR

In Emilia-Romagna dal 14 giugno è in vigore la nuova normativa regionale sul rischio da incidente rilevante (RIR). Le modifiche riguardano in particolare le funzioni amministrative precedentemente svolte dalle Province e ora attribuite ad Arpae. In regione sono 89 gli stabilimenti RIR. Leggi il resto > 

 

Arriva il batterio che mangia idrogeno e CO2. E produce combustibile


La ricerca di fonti di energia rinnovabili segna un traguardo importante con la foglia bionica sviluppata nei laboratori di Harvard. Un sistema che può dividere l’acqua e produrre carburanti chimici, con un’efficienza superiore a quella naturale delle piante. Link alla rivista > 

 

Ambiente e aggiornamento professionale dei giornalisti

giornalisti

Arpat e l’Ordine dei giornalisti della Toscana stanno organizzando una serie di 12 incontri di aggiornamento professionale che interesseranno tutto il territorio regionale, coinvolgendo le città nelle quali l’Agenzia ha una sede. Iniziati a maggio scorso, si sono già svolti gli incontri a Forte dei Marmi (Lucca), Pistoia, Siena e Pisa. Da settembre riprenderanno per continuare fino ad aprile 2017, e si terranno ad Arezzo, Livorno, Prato, Empoli, Massa Carrara, Grosseto, Piombino e Firenze. Leggi il resto >

Arpa Sicilia organizza in collaborazione con IDiMed “Incontro con la natura. Alimentazione, ambiente e biodiversità”

E’ il secondo appuntamento sull’alimentazione, biodiversità e sostenibilità ambientale, in collaborazione con IDiMed, l’Istituto per la promozione e valorizzazione della dieta mediterranea, che si terrà presso i locali dell’ex monastero benedettino di San Nicolò La Rena a Nicolosi (CT), sede del Parco dell’Etna, il prossimo 30 giugno 2016. “L’incontro con la natura”, fa parte delle azioni del Piano regionale di educazione all’ambiente e alla sostenibilità, di Arpa Sicilia, Laboratorio regionale InFEA a titolarità dell’Assessorato regionale Territorio e ambiente e del Dipartimento ambiente.  Link all’evento >

Bratti: Regole e controlli per ambiente, legalità e impresa

ER_bratti_snpa

A partire da una realtà consolidata, fatta di oltre 200 sedi, 600.000 campioni analizzati ogni anno e di oltre 11.000 persone, nasce formalmente il Sistema nazionale di protezione ambientale (Snpa). Il commento di Alessandro Bratti, uno degli artefici della legge appena approvata, nell’articolo pubblicato in Ecoscienza 3/2016. Leggi il resto >

Quaderni Arpa Lazio: il rumore aeroportuale

aereo-in-volo1

Tra le grandi infrastrutture civili, l’aeroporto è una di quelle dove maggiormente si concentrano interessi economici, strategici e sociali. Dal punto di vista ambientale, le Agenzie sono impegnate a operare controlli e monitoraggi sull’impatto prodotto nel territorio circostante, in particolare quello relativo al rumore. Arpa Lazio propone un quaderno riassuntivo degli elementi tecnici e normativi che regolano il rumore aeroportuale, oltre a presentare un quadro completo delle caratteristiche del rumore generato dagli aeromobili. Nella seconda parte, un focus su Ciampino e Fiumicino. Leggi il resto >

Educazione ambientale: Open days nelle scuole campane

open_day

Tra le iniziative di educazione ambientale promosse dall’Arpa Campania, c’è la partecipazione agli Open days organizzati dagli istituti scolastici della regione. A inizio giugno l’Agenzia ha presentato le proprie attività in un incontro ospitato dalla scuola media Fresa-Pascoli di Nocera Superiore (Salerno). Presenti rappresentanti delle Forze dell’ordine. Leggi il resto >

AssoArpa per l’istituzione del Servizio meteorologico nazionale distribuito

assoarpa

L’Associazione delle Agenzie regionali e provinciali per la protezione ambientale ha prodotto il seguente position paper per l’istituzione del Servizio meteorologico nazionale distribuito (SMND). Continua a leggere AssoArpa per l’istituzione del Servizio meteorologico nazionale distribuito