Seveso III.O e Seveso-Query, nuovi applicativi per mappare il rischio industriale

industria_x web

Eventi come lo sversamento di Genova hanno reso ancora più evidente la necessità di acquisire e diffondere con tempestività a tutti livelli le informazioni su attività industriali e territorio. Ispra ha recentemente presentato due nuovi applicativi web per migliorare la gestione telematica dell’Inventario nazionale degli stabilimenti industriali suscettibili di causare incidenti rilevanti: SevesoIII.O e Seveso–Query. Il nuovo sistema permetterà un facile aggiornamento della mappa nazionale del rischio industriale. Leggi tutto >

Legge Snpa, Galletti: veloci con i decreti attuativi, a pieno regime il prima possibile “Ambiente Informa” intervista il ministro dell’Ambiente

 

galletti2small

Ministro Galletti, dopo la legge sugli ecoreati, l’Italia si è ora dotata di un’altra fondamentale “gamba” che mette in sicurezza il paese sul fronte dell’ambiente e della salute, dei controlli e dello sviluppo: la legge che istituisce il Sistema nazionale di protezione ambientale (Snpa). Quali sono, secondo lei, gli aspetti più importanti di questa legge?
“Siamo di fronte a una vera grande novità nel rapporto tra ambiente e cittadini, che merita quindi una grandissima attenzione non solo tra gli ‘addetti ai lavori’. Finalmente i controlli diventeranno uniformi per tutte le Regioni, superando una frammentazione che nei fatti oggi complica la tutela e frena lo sviluppo. In questa legge c’è un ruolo forte di Ispra e vengono introdotti i livelli essenziali delle prestazioni tecniche ambientali, che dovranno rappresentare i parametri di riferimento delle prestazioni delle Agenzie locali. E poi ci saranno un sistema informativo nazionale, un catalogo dei servizi, una rete di laboratori accreditati. Insomma, i migliori strumenti per restituire efficienza all’azione di controllo sull’ambiente, nella massima trasparenza. E ricordo poi che questa novità normativa porterà anche un beneficio agli ecoreati, consentendo di farli entrare in funzione con ancora maggiore rapidità ed efficacia”. Continua a leggere Legge Snpa, Galletti: veloci con i decreti attuativi, a pieno regime il prima possibile “Ambiente Informa” intervista il ministro dell’Ambiente

Rischio industriale, modificata la legge dell’Emilia-Romagna

ER_RIR

In Emilia-Romagna dal 14 giugno è in vigore la nuova normativa regionale sul rischio da incidente rilevante (RIR). Le modifiche riguardano in particolare le funzioni amministrative precedentemente svolte dalle Province e ora attribuite ad Arpae. In regione sono 89 gli stabilimenti RIR. Leggi il resto > 

 

Arriva il batterio che mangia idrogeno e CO2. E produce combustibile


La ricerca di fonti di energia rinnovabili segna un traguardo importante con la foglia bionica sviluppata nei laboratori di Harvard. Un sistema che può dividere l’acqua e produrre carburanti chimici, con un’efficienza superiore a quella naturale delle piante. Link alla rivista > 

 

Ambiente e aggiornamento professionale dei giornalisti

giornalisti

Arpat e l’Ordine dei giornalisti della Toscana stanno organizzando una serie di 12 incontri di aggiornamento professionale che interesseranno tutto il territorio regionale, coinvolgendo le città nelle quali l’Agenzia ha una sede. Iniziati a maggio scorso, si sono già svolti gli incontri a Forte dei Marmi (Lucca), Pistoia, Siena e Pisa. Da settembre riprenderanno per continuare fino ad aprile 2017, e si terranno ad Arezzo, Livorno, Prato, Empoli, Massa Carrara, Grosseto, Piombino e Firenze. Leggi il resto >

Arpa Sicilia organizza in collaborazione con IDiMed “Incontro con la natura. Alimentazione, ambiente e biodiversità”

E’ il secondo appuntamento sull’alimentazione, biodiversità e sostenibilità ambientale, in collaborazione con IDiMed, l’Istituto per la promozione e valorizzazione della dieta mediterranea, che si terrà presso i locali dell’ex monastero benedettino di San Nicolò La Rena a Nicolosi (CT), sede del Parco dell’Etna, il prossimo 30 giugno 2016. “L’incontro con la natura”, fa parte delle azioni del Piano regionale di educazione all’ambiente e alla sostenibilità, di Arpa Sicilia, Laboratorio regionale InFEA a titolarità dell’Assessorato regionale Territorio e ambiente e del Dipartimento ambiente.  Link all’evento >

Bratti: Regole e controlli per ambiente, legalità e impresa

ER_bratti_snpa

A partire da una realtà consolidata, fatta di oltre 200 sedi, 600.000 campioni analizzati ogni anno e di oltre 11.000 persone, nasce formalmente il Sistema nazionale di protezione ambientale (Snpa). Il commento di Alessandro Bratti, uno degli artefici della legge appena approvata, nell’articolo pubblicato in Ecoscienza 3/2016. Leggi il resto >

Quaderni Arpa Lazio: il rumore aeroportuale

aereo-in-volo1

Tra le grandi infrastrutture civili, l’aeroporto è una di quelle dove maggiormente si concentrano interessi economici, strategici e sociali. Dal punto di vista ambientale, le Agenzie sono impegnate a operare controlli e monitoraggi sull’impatto prodotto nel territorio circostante, in particolare quello relativo al rumore. Arpa Lazio propone un quaderno riassuntivo degli elementi tecnici e normativi che regolano il rumore aeroportuale, oltre a presentare un quadro completo delle caratteristiche del rumore generato dagli aeromobili. Nella seconda parte, un focus su Ciampino e Fiumicino. Leggi il resto >