Rivista Ideambiente, numero dedicato alla biodiversità

Un numero speciale di Ideambiente dedicato alla biodiversità, racconta le esperienze di monitoraggio delle Regioni, dei parchi e riserve naturali, dei centri di ricerca, società scientifiche ed esperti nazionali.

Continua a leggere Rivista Ideambiente, numero dedicato alla biodiversità

È tempo che l’Italia si doti di un piano nazionale di monitoraggio della biodiversità

L’UE ha disegnato un ambizioso programma di lavoro per i paesi europei, chiamati ad assicurare una rigorosa tutela delle specie e degli habitat di interesse comunitario. La ricchezza di biodiversità dell’Italia richiede un impegno molto gravoso anche a causa delle limitate risorse. L’impegno di Ispra per il monitoraggio. Continua a leggere È tempo che l’Italia si doti di un piano nazionale di monitoraggio della biodiversità

Monitoraggi e standardizzazione per la biodiversità

A fronte di una normativa comunitaria “dettagliata”, manca ancora in Italia un’uniformità di raccolta delle informazioni su un patrimonio prezioso quale la nostra biodiversità. Accanto alle schede Ispra, l’esperienza della Liguria, con un Osservatorio dedicato.

Continua a leggere Monitoraggi e standardizzazione per la biodiversità

Tutte le specie e gli habitat italiani in 500 schede: ecco dove trovarle

Tre manuali tematici, suddivisi in specie vegetali, animali e habitat, raccolgono le 489 schede elaborate da Ispra per analizzare lo stato di conservazione di flora e fauna in Italia, secondo quanto richiesto dalla direttiva Habitat dell’UE. Il lavoro realizzato da ministero dell’Ambiente, Regioni e Province autonome e i maggiori esperti nazionali. Continua a leggere Tutte le specie e gli habitat italiani in 500 schede: ecco dove trovarle

Il biomonitoraggio si fa con le api: il progetto dell’Arpa Molise

Arpa Molise ha recentemente attivato un innovativo sistema di biomonitoraggio attraverso l’impiego di api da miele, finalizzato all’analisi della contaminazione ambientale e delle produzioni agricole, in particolare, nell’area del Nucleo industriale di Termoli.

Continua a leggere Il biomonitoraggio si fa con le api: il progetto dell’Arpa Molise

Biodiversità marina, delfini e specie aliene in Toscana

Le attività svolte da Arpa Toscana nel campo della biodiversità marina, che nella prima parte dell’anno in corso ha registrato numerosi spiaggiamenti di delfini (della specie stenelle) e il “caso” del delfino che per quasi tre mesi ha soggiornato nel fiume Arno a Pisa; accertata anche la presenza di varie specie aliene nel territorio regionale.

Continua a leggere Biodiversità marina, delfini e specie aliene in Toscana

A grandi passi verso la tutela della biodiversità: la Dichiarazione di Cancùn e la prima Lista rossa europea degli Habitat

Gli esiti della tredicesima Conferenza delle Parti della Convenzione sulla diversità biologica, svoltasi a Cancùn, in Messico; la pubblicazione della prima Lista rossa europea di tutti gli habitat naturali e semi-naturali, che fornisce una panoramica completa di caratteristiche, estensione e stato di conservazione di circa 490 habitat marini, terrestri e d’acqua dolce europei

Continua a leggere A grandi passi verso la tutela della biodiversità: la Dichiarazione di Cancùn e la prima Lista rossa europea degli Habitat

Pollini e biodiversità: il caso del cinipide del castagno in Friuli Venezia Giulia

A partire dal 2011, nella stazione di rilevamento pollinico di Pordenone si è registrata una corposa diminuzione dei pollini di castagno (Castanea sativa), rilevati come somma totale annua. Nel 2014 i pollini risultavano 1/6 di quelli del 2010. Verificato che non ci fossero state anomalie climatiche, come piogge o siccità prolungate, che avrebbero potuto spiegare il fenomeno, e sentita l’Ersa, l’ente regionale competente in materia di problematiche forestali, la causa dell’evento è stata individuata nella diffusione di una vespa cinipide, insetto parassita degli apici fiorali e proveniente dalla Cina.

Continua a leggere Pollini e biodiversità: il caso del cinipide del castagno in Friuli Venezia Giulia

Biodiversità montana a due passi dal mare

La Liguria è una regione dalla forma caratteristica, allungata e stretta fra il mare e il continente vero e proprio. Una lingua di terra che, a dispetto della presenza del mare, ospita paesaggi montani che hanno sviluppato nei millenni una ricchezza veramente notevole in termini di biodiversità. Continua a leggere Biodiversità montana a due passi dal mare