Arpa Marche, nel sito internet rinnovato le informazioni sui siti inquinati e bonifica

marche_siti_contaminati

Nel sito internet di Arpa Marche, recentemente rinnovato, è disponibile la sezione Siti inquinati che contiene informazioni su alcuni siti di interesse regionale e nazionale sui quali l’Agenzia effettua le attività di competenza. Tra le aree considerate il sito di Falconara marittima e il Basso bacino del Chienti.

Continua a leggere Arpa Marche, nel sito internet rinnovato le informazioni sui siti inquinati e bonifica

Arta Abruzzo, l’anagrafe dei siti contaminati

abruzzo_siti_contaminati_300

Il primo censimento regionale dei siti contaminati in Abruzzo risale al 2006. L’Agenzia per l’ambiente dell’Abruzzo procede al regolare aggiornamento dell’Anagrafe trasmettendo i dati alla Regione che, con apposita delibera, provvede all’aggiornamento entro il 31 dicembre di ogni anno. L’anagrafe è disponibile sul sito dell’Arta.

Continua a leggere Arta Abruzzo, l’anagrafe dei siti contaminati

Siti contaminati e procedure di bonifica in Emilia-Romagna

er_siti_contaminati_catasto_300

Arpae Emilia-Romagna contribuisce ad alimentare l’anagrafe che raccoglie le informazioni riguardanti il controllo e la bonifica dei siti contaminati presenti sul territorio regionale. I siti con procedura di bonifica in corso sono complessivamente 379.

Continua a leggere Siti contaminati e procedure di bonifica in Emilia-Romagna

Arpae Emilia-Romagna a RemTech il 22 e il 23 settembre

er_siti_contaminati_remtech_300

Arpae Emilia-Romagna partecipa a RemTech, il salone dedicato alla bonifica, alla riqualificazione e al recupero dei siti contaminati, che si svolge a Ferrara Fiera in questi giorni (21-23 settembre 2016). L’Agenzia partecipa con uno stand e con diversi interventi in programma anche nell’ambito di Coast ed Esonda. Continua a leggere Arpae Emilia-Romagna a RemTech il 22 e il 23 settembre

Bonifiche ambientali in Alto Adige, 30 anni di storia in un libro

appa_bolzano_libro_bonifiche_ambientali_300x169px

Le più importanti bonifiche ambientali in Alto Adige negli ultimi 30 anni sono descritte in una pubblicazione curata dall’Appa Bolzano. Come ha sottolineato l’autore della pubblicazione, Renato Palaia, ex direttore dell’Ufficio provinciale infrastrutture, si tratta di interventi di bonifica di fondamentale importanza per l’intera collettività. L’obiettivo del libro è presentare la tematica in maniera chiara e semplice, rivolgendosi non solo agli esperti del settore, ma anche ai normali cittadini. Consulta la pubblicazione e guarda il video su Youtube.

Piani di gestione per l’inquinamento diffuso

snpa

Gli interventi di bonifica e ripristino ambientale per le aree caratterizzate da inquinamento diffuso sono disciplinati, da ciascuna regione, attraverso appositi piani. Un gruppo di lavoro del Snpa stabilisce i criteri per l’elaborazione di questi piani.
Continua a leggere Piani di gestione per l’inquinamento diffuso

Siti interessati da procedimenti di bonifica in Toscana: i dati e come si presentano

suolo

Nell’Annuario dei dati ambientali, Arpa Toscana illustra in modo chiaro e immediato, attraverso tabelle e mappe, la situazione toscana in materia di bonifiche di siti inquinati.  Nel dettaglio vengono presentate informazioni sul numero e sulla superficie dei siti interessati da procedimento di bonifica, su base provinciale, e sulla densità e superficie dei siti interessati da procedimento di bonifica. Continua a leggere Siti interessati da procedimenti di bonifica in Toscana: i dati e come si presentano

Bonifiche: dati e documenti sul sito web del ministero dell’Ambiente

sin

Tra le informazioni fornite dal ministero dell’Ambiente sul proprio sito web troviamo:

  • verbali di conferenze di servizi istruttorie e decisorie per i Siti di interesse nazionale
  • lavori dei gruppi e tavoli tecnici
  • decreti di approvazione di progetti di bonifica
  • audizioni richieste dalle aziende
  • Accordi di programma e Convenzioni
  • protocolli operativi e atti di indirizzo di valenza generale
  • stato di avanzamento dei procedimenti di messa in sicurezza e bonifica dei Siti di interesse nazionale (Sin).

EVENTO – Tecniche innovative per la caratterizzazione e valori di fondo

expo-logo_it-it

Il convegno è previsto nell’ambito di Remtech, il consueto appuntamento che si terrà anche quest’anno a Ferrara dal 21 al 23 settembre con un ricco programma di convegni, riguardanti il tema delle bonifiche dei siti contaminati, della protezione e riqualificazione del territorio. Tra gli interventi previsti sono rappresentati diversi istituti nazionali (Ispra, Cnr), associazioni (Ordine geologi e AssoArpa) e varie Arpa, che cercheranno di animare la discussione su argomenti rilevanti come le tecniche innovative per la caratterizzazione e i valori di fondo. La partecipazione è gratuita e sono previsti crediti formativi per geologi, ingegneri e chimici. Vai al programma >

Depurazione e bonifiche tra le misure del Dl n°113 approvato dalla Camera

normative

Alle misure per gli enti territoriali il provvedimento approvato, “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 giugno 2016, n. 113, recante misure finanziarie urgenti per gli enti territoriali e il territorio (Approvato dalla Camera dei deputati)”, è prevista la possibilità dell’utilizzo delle risorse per la bonifica delle discariche abusive e si affronta il tema della depurazione delle acque urbane reflue.
Continua a leggere Depurazione e bonifiche tra le misure del Dl n°113 approvato dalla Camera