Epidemiologia ambientale: cosa dobbiamo imparare dal caso di Gela

gela

Il caso di Gela è emblematico di una situazione che accomuna diverse aree del nostro paese: dopo decenni di contaminazioni documentate, si sono interrotti i processi produttivi inquinanti ma non sono state attuate misure di bonifica definitive, come poco o niente è stato fatto sul piano della prevenzione primaria. La rivista Micron ne ha parlato con Fabrizio Bianchi, responsabile dell’Unità di epidemiologia ambientale dell’Istituto di fisiologia clinica del Cnr e membro del Comitato scientifico della stessa rivista. Vai all’intervista >

Sardegna, progetto di bonifica Nuraghe nella fase di VIA

sardegna_via_nuraghe300x

Depositata presso il Servizio delle valutazioni ambientali (SVA) della Regione l’istanza di Valutazione di impatto ambientale (VIA), per il progetto operativo di bonifica Nuraghe (Progetto Nuraghe. Fase 1. Realizzazione di una piattaforma polifunzionale e di un sito di raccolta, da realizzarsi nella zona industriale “La Marinella” nel comune di Porto Torres) presentata dalla Società Syndial. Continua a leggere Sardegna, progetto di bonifica Nuraghe nella fase di VIA

Arpa Marche, nel sito internet rinnovato le informazioni sui siti inquinati e bonifica

marche_siti_contaminati

Nel sito internet di Arpa Marche, recentemente rinnovato, è disponibile la sezione Siti inquinati che contiene informazioni su alcuni siti di interesse regionale e nazionale sui quali l’Agenzia effettua le attività di competenza. Tra le aree considerate il sito di Falconara marittima e il Basso bacino del Chienti.

Continua a leggere Arpa Marche, nel sito internet rinnovato le informazioni sui siti inquinati e bonifica

Arta Abruzzo, l’anagrafe dei siti contaminati

abruzzo_siti_contaminati_300

Il primo censimento regionale dei siti contaminati in Abruzzo risale al 2006. L’Agenzia per l’ambiente dell’Abruzzo procede al regolare aggiornamento dell’Anagrafe trasmettendo i dati alla Regione che, con apposita delibera, provvede all’aggiornamento entro il 31 dicembre di ogni anno. L’anagrafe è disponibile sul sito dell’Arta.

Continua a leggere Arta Abruzzo, l’anagrafe dei siti contaminati

Siti contaminati e procedure di bonifica in Emilia-Romagna

er_siti_contaminati_catasto_300

Arpae Emilia-Romagna contribuisce ad alimentare l’anagrafe che raccoglie le informazioni riguardanti il controllo e la bonifica dei siti contaminati presenti sul territorio regionale. I siti con procedura di bonifica in corso sono complessivamente 379.

Continua a leggere Siti contaminati e procedure di bonifica in Emilia-Romagna

Arpae Emilia-Romagna a RemTech il 22 e il 23 settembre

er_siti_contaminati_remtech_300

Arpae Emilia-Romagna partecipa a RemTech, il salone dedicato alla bonifica, alla riqualificazione e al recupero dei siti contaminati, che si svolge a Ferrara Fiera in questi giorni (21-23 settembre 2016). L’Agenzia partecipa con uno stand e con diversi interventi in programma anche nell’ambito di Coast ed Esonda. Continua a leggere Arpae Emilia-Romagna a RemTech il 22 e il 23 settembre

Bonifiche ambientali in Alto Adige, 30 anni di storia in un libro

appa_bolzano_libro_bonifiche_ambientali_300x169px

Le più importanti bonifiche ambientali in Alto Adige negli ultimi 30 anni sono descritte in una pubblicazione curata dall’Appa Bolzano. Come ha sottolineato l’autore della pubblicazione, Renato Palaia, ex direttore dell’Ufficio provinciale infrastrutture, si tratta di interventi di bonifica di fondamentale importanza per l’intera collettività. L’obiettivo del libro è presentare la tematica in maniera chiara e semplice, rivolgendosi non solo agli esperti del settore, ma anche ai normali cittadini. Consulta la pubblicazione e guarda il video su Youtube.

Piani di gestione per l’inquinamento diffuso

snpa

Gli interventi di bonifica e ripristino ambientale per le aree caratterizzate da inquinamento diffuso sono disciplinati, da ciascuna regione, attraverso appositi piani. Un gruppo di lavoro del Snpa stabilisce i criteri per l’elaborazione di questi piani.
Continua a leggere Piani di gestione per l’inquinamento diffuso

Siti interessati da procedimenti di bonifica in Toscana: i dati e come si presentano

suolo

Nell’Annuario dei dati ambientali, Arpa Toscana illustra in modo chiaro e immediato, attraverso tabelle e mappe, la situazione toscana in materia di bonifiche di siti inquinati.  Nel dettaglio vengono presentate informazioni sul numero e sulla superficie dei siti interessati da procedimento di bonifica, su base provinciale, e sulla densità e superficie dei siti interessati da procedimento di bonifica. Continua a leggere Siti interessati da procedimenti di bonifica in Toscana: i dati e come si presentano

Bonifiche: dati e documenti sul sito web del ministero dell’Ambiente

sin

Tra le informazioni fornite dal ministero dell’Ambiente sul proprio sito web troviamo:

  • verbali di conferenze di servizi istruttorie e decisorie per i Siti di interesse nazionale
  • lavori dei gruppi e tavoli tecnici
  • decreti di approvazione di progetti di bonifica
  • audizioni richieste dalle aziende
  • Accordi di programma e Convenzioni
  • protocolli operativi e atti di indirizzo di valenza generale
  • stato di avanzamento dei procedimenti di messa in sicurezza e bonifica dei Siti di interesse nazionale (Sin).