Workshop a Roma sui siti inquinati: ricerca e servizi in Snpa

Ideale continuazione dell’appuntamento nazionale del 2015, questo secondo workshop continua ad affrontare il tema dei siti inquinati con una visione ampia e nell’intento di evidenziare i collegamenti esistenti tra tematiche generalmente trattate in modo singolo (valori di fondo, analisi del rischio, sedimenti e contaminazione diffusa).

Si illustreranno i risultati dei gruppi di lavoro del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente relativi alla validazione dei dati analitici, ai piani di gestione dell’inquinamento diffuso, ai valori di fondo, al soil gas, ai sedimenti.

Ci si confronterà anche su nuovi temi che, sulla base del lavoro fatto, si sono mostrati di interesse per il Sistema e potrebbero quindi rappresentare delle proposte per le attività future.

Vai al programma del workshop

Siti contaminati: il lavoro “glocal” del Sistema

remtech

AmbienteInforma ha scelto di dedicare il focus di questo numero al tema dei siti contaminati in Italia in occasione della decima edizione del salone Remtech a Ferrara. Il Sistema nazionale delle agenzie ambientali partecipa all’evento attraverso gli interventi di numerosi esperti. Sul tema delle bonifiche, infatti, Snpa ha il valore aggiunto di uno stretto contatto con le situazioni locali, grazie alle attività delle Agenzie regionali e provinciali, sia di uno sguardo d’insieme sulle diverse realtà del paese, in virtù dei compiti istituzionali di Ispra di supporto al ministero dell’Ambiente per la procedura di bonifica dei SIN.

Continua a leggere Siti contaminati: il lavoro “glocal” del Sistema

I siti contaminati in Piemonte

siti_contaminati

In Piemonte i siti contaminati censiti nell’Anagrafe regionale sono 1.567 di cui 801 con procedimento attivo e 766 conclusi. La provincia di Torino possiede da sola quasi la metà dei siti contenuti nella banca dati. Si osserva un trend in crescita del numero di siti con procedimento attivo, dato che conferma la necessità di gestire un numero sempre in aumento di procedure di bonifica da parte degli enti interessati. Più accentuato risulta il trend di crescita dei siti con procedimento concluso, indicatore di una risposta positiva al problema. Leggi il resto

Sardegna, progetto di bonifica Nuraghe nella fase di VIA

sardegna_via_nuraghe300x

Depositata presso il Servizio delle valutazioni ambientali (SVA) della Regione l’istanza di Valutazione di impatto ambientale (VIA), per il progetto operativo di bonifica Nuraghe (Progetto Nuraghe. Fase 1. Realizzazione di una piattaforma polifunzionale e di un sito di raccolta, da realizzarsi nella zona industriale “La Marinella” nel comune di Porto Torres) presentata dalla Società Syndial. Continua a leggere Sardegna, progetto di bonifica Nuraghe nella fase di VIA

Arta Abruzzo, l’anagrafe dei siti contaminati

abruzzo_siti_contaminati_300

Il primo censimento regionale dei siti contaminati in Abruzzo risale al 2006. L’Agenzia per l’ambiente dell’Abruzzo procede al regolare aggiornamento dell’Anagrafe trasmettendo i dati alla Regione che, con apposita delibera, provvede all’aggiornamento entro il 31 dicembre di ogni anno. L’anagrafe è disponibile sul sito dell’Arta.

Continua a leggere Arta Abruzzo, l’anagrafe dei siti contaminati

Siti contaminati e procedure di bonifica in Emilia-Romagna

er_siti_contaminati_catasto_300

Arpae Emilia-Romagna contribuisce ad alimentare l’anagrafe che raccoglie le informazioni riguardanti il controllo e la bonifica dei siti contaminati presenti sul territorio regionale. I siti con procedura di bonifica in corso sono complessivamente 379.

Continua a leggere Siti contaminati e procedure di bonifica in Emilia-Romagna