Appa Trento: Piano per la qualità dell’aria presentato ai portatori d’interesse

In Trentino la qualità dell’aria è buona, ma ci sono ulteriori margini di miglioramento anche lavorando con le regioni confinanti. Il quadro emerge dal Piano per la qualità dell’aria, il secondo della Provincia autonoma di Trento, presentato martedì 30 gennaio scorso agli stakeholders. 

L’assessorato all’ambiente della Provincia autonoma di Trento, con l’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente, lavorano da anni sulla qualità dell’aria in Trentino perché la salute dei cittadini e la protezione dell’ambiente sono priorità.
Il Piano della qualità dell’aria è lo strumento di cui si dota la Provincia autonoma per pianificare le misure necessarie ad agire sulle principali sorgenti emissive che influenzano la qualità dell’aria e assicurare un elevato livello di tutela dell’ambiente e della salute umana. Obiettivo centrale del Piano è rispettare o rientrare nei valori limite stabiliti dalla normativa di riferimento (D. Lgs. 155/2010) e preservare la qualità dell’aria dove è buona. Continua

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *