Appa Trento, pubblicata la nuova newsletter “Appa informa”

Appa informa è il notiziario dell’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente di Trento. Notizie, approfondimenti e segnalazioni relative alle molteplici attività dell’Agenzia ambientale, dai monitoraggi ai controlli ambientali, passando per l’educazione ambientale allo sviluppo sostenibile.  Vai al numero 1 di settembre

Nel primo numero:

  • Rapporto Appa sullo stato dell’ambiente, pubblicata  l’ottava edizione

    L’ottavo Rapporto sullo stato dell’ambiente della provincia di Trento, redatto e pubblicato dall’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente, rappresenta un importante strumento d’informazione che ha come obiettivo principale quello di fornire un quadro d’insieme completo e particolareggiato dello stato dell’ambiente trentino.

  • Tutela dell’aria, Appa impegnata in due progetti europei

    L’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente (Appa) collabora concretamente con altre amministrazioni provinciali e regionali per attuare azioni comuni e condivise nell’ambito della tutela della qualità dell’aria, attraverso la partecipazione a progetti cofinanziati dalla Commissione Europea.

  • Educazione ambientale a scuola, le proposte di Appa per il nuovo anno scolastico

    L’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente di Trento (Appa) ha pubblicato la guida per il nuovo anno scolastico 2017-18 “A scuola di ambiente e stili di vita”.

  • Macrofite acquatiche, nel lago di Terlago una sperimentazione per contenerle

    Le macrofite sono piante acquatiche che vivono completamente o parzialmente sommerse nelle acque di fiumi e laghi. La loro crescita è condizionata dalle sostanze chimiche disciolte in acqua, dalla pendenza e struttura del fondale e dalla disponibilità di luce.

  • Ozono, l’inquinante che arriva col sole

    Appa misura la concentrazione di ozono nell’aria presso sei stazioni di monitoraggio dislocate sul territorio provinciale (Trento, Rovereto, Riva del Garda, Borgo Valsugana, Piana Rotaliana e Monte Gaza).

  • Schiume nelle acque superficiali, non sempre è inquinamento

    Specialmente in certi periodi dell’anno, l’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente (Appa) riceve segnalazioni da parte di privati cittadini riguardo alla presenza di schiume o colorazioni anomale nelle acque superficiali, fenomeni che non sempre sono indice di inquinamento. Cerchiamo di spiegare il perché.

  • Riparte l’alternanza scuola lavoro all’Appa

    Conclusa con successo l’esperienza pilota nell’anno scolastico 2016/17, l’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente (APPA) ripropone il programma di Alternanza scuola lavoro per l’anno scolastico 2017/18, finalizzato all’inserimento, con percorsi mirati, degli studenti in tirocinio presso le proprie strutture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *