Arpa Calabria riceve una menzione speciale per il suo lavoro in ambito GPP

calabriagpp

Al documento “Politica GPP di Arpacal”,  approvato di recente dal Commissario Maria Francesca Gatto è stata attribuita una menzione speciale nell’ambito del premio Compraverde, nella sezione “migliore politica gpp realizzata”, per aver definito una Politica per il GPP completa in tutti gli aspetti procedurali e metodologici.

Il riconoscimento è stato attribuito all’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria  nel corso della X° edizione del Forum internazionale COMPRAVERDE BUYGREEN, tenutosi a Roma alla presenza del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti.

Il premio Compraverde è rivolto alle Pubbliche Amministrazioni che si sono distinte nella diffusione del GREEN PUBLIC PROCUREMENT, letteralmente ACQUISTI VERDI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ed è stato ritirato da Cristiana Simari Benigno, responsabile tecnico GPP di Arpa Calabria che, sotto la guida di Sonia Serra, dirigente del Servizio Sistemi gestione qualità della Direzione generale, ha realizzato il documento della Politica GPP, adottato con delibera del Commissario n°434 del 22/06/2016. Il documento pone le basi di un percorso virtuoso, certamente non facile, volto a  incrementare la domanda verde di beni e servizi dell’Agenzia ambientale calabrese, monitorarne gli impatti ambientali e sociali, divulgarne i risultati alla platea dei portatori di interesse nella consapevolezza che ciò influenza positivamente tanto il comportamento delle altre pubbliche amministrazioni (effetto emulazione) quanto il comportamento delle imprese  determinando un adeguamento dell’offerta, cioè un incremento della diffusione delle certificazioni ambientali e, più in generale, una riconversione dell’economia in chiave ecologica. Il commissario Gatto ha espresso a Cristiana Simari Benigno tutto il suo apprezzamento per il costruttivo impegno che ha consentito ad Arpacal di “bruciare le tappe” sia attraverso l’adozione della Politica GPP, sia con  l’approvazione di un Piano triennale per il perseguimento degli obiettivi strategici sul GPP e la costituzione di un gruppo di lavoro intersettoriale.

La menzione ricevuta – ha dichiarato il Commissario Gatto – rappresenta un risultato straordinario che, oltre a sancire la credibilità di Arpa Calabria nel panorama italiano delle pubbliche amministrazioni che si impegnano per gli acquisti verdi, premia giustamente la competenza e la professionalità di quanti, dirigenti e funzionari, dimostrano di saper precorrere i tempi ed investire risorse ed energie per pensare ed agire con visione prospettica per il rilancio dell’Agenzia. Proseguiremo – ha concluso il Commissario – in tale direzione e il nostro primo riferimento sarà la Regione Calabria con la quale si intende avviare una stretta collaborazione”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *