Arpa Lombardia gestisce CASTEL, il catasto regionale degli impianti fissi di telecomunicazione e radiotelevisione

Con la legge regionale 11/2001, Regione Lombardia ha regolamentato la materia della protezione ambientale dall’esposizione a campi elettromagnetici, istituendo, fra l’altro, il Catasto regionale degli impianti fissi di telecomunicazione e radiotelevisione: CASTEL.

CASTEL, gestito da Arpa Lombardia, costituisce l’archivio regionale delle antenne con frequenza compresa nell’intervallo 100 kHz -300 GHz, rendendo possibile un’approfondita conoscenza del territorio e un’efficace individuazione di eventuali elementi di criticità. Nel catasto vengono inserite tutte le informazioni tecniche, amministrative e territoriali di cui l’Agenzia è in possesso.

La programmazione degli interventi di controllo viene effettuata sulla base di criteri di priorità, che prendono in considerazione i valori campo stimati attraverso i programmi di simulazione e l’eventuale presenza di recettori sensibili. L’Agenzia può intervenire anche su richiesta, inoltrata esclusivamente attraverso canali istituzionali.

In Lombardia, i casi di superamento dei limiti per gli impianti radiotelevisivi sono sostanzialmente in via di risoluzione e, poiché la situazione è fondamentalmente stabile, il numero di controlli

Nel caso delle sorgenti a frequenza estremamente bassa, gli elettrodotti, la cui estensione il Lombardia è elevatissima, si riscontra di fatto un sostanziale rispetto dei limiti di campo magnetico. L’estensione delle linee elettriche negli ultimi 10 anni non è aumentata in modo rilevante.

Prendendo a riferimento la totale richiesta di informazioni da parte dei cittadini ricevute da Arpa Lombardia nell’anno 2016, circa il 6% ha riguardato i campi elettromagnetici, dimostrando sostanziale interesse e attenzione del pubblico nei confronti di questa tematica.

Relativamente all’inquinamento luminoso, la Regione Lombardia ha recentemente varato una nuova legge (Lr. 31/2015) che riguarda le misure di efficientamento dei sistemi di illuminazione esterna con finalità di risparmio energetico e di riduzione dell’inquinamento luminoso.

Per ulteriori approfondimenti sulla tematica: CAMPI ELETTROMAGNETICI

 

 

a cura di Daniela De Bartolo – ARPA Lombardia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *