Arpacal più “green” con atto d’indirizzo sugli acquisti verdi

Gli acquisti verdi nella pubblica amministrazione (GPP, Green Public Procurement), diventano un impegno pubblico di buona amministrazione per l’Arpacal. Il commissario Maria Francesca Gatto ha infatti approvato un importante atto di indirizzo con cui l’Agenzia ambientale calabrese da oggi in poi si impegna pubblicamente ad adottare procedure e comportamenti che, oltre a garantire l’osservanza degli obblighi normativi sul GPP introdotti dai Dlgs 221/2015 e 50/2016, consentano, nelle gare di appalto, di introdurre caratteristiche prestazionali e funzionali di prodotti e servizi adeguate ad assicurare finalità di tutela ambientale sempre più ambiziose. Leggi il resto >