Ophelia: quando gli uragani “sbagliano” strada

Anche se il Mediterraneo e l’Italia stanno attraversando un inizio di autunno dal sapore tardo primaverile, negli ultimi giorni, in Europa e in particolare sulle isole Britanniche, ha tenuto banco il passaggio dell’uragano Ophelia, nato come depressione tropicale il 9 ottobre scorso sulle miti acque dell’Atlantico orientale, ad ovest delle coste nord occidentali Africane.

Continua a leggere Ophelia: quando gli uragani “sbagliano” strada

Amianto, diossine, cromo e pesticidi: le eccellenze del laboratorio regionale Arpal

Analogamente alle altre agenzie regionali, anche la Liguria ha effettuato un percorso di riorganizzazione che ha portato al laboratorio multisede di livello regionale. Una struttura che evita doppioni e permette di valorizzare anche a livello di Snpa le proprie eccellenze.

Continua a leggere Amianto, diossine, cromo e pesticidi: le eccellenze del laboratorio regionale Arpal

Arpal e “gronda”: si comincia dalle sorgenti

La “gronda” di Genova è il passante che permetterà al traffico autostradale di “evitare” l’attraversamento del ponente genovese. I tecnici di Arpal hanno iniziato in questi giorni le attività sul campo, che dalle sorgenti passeranno presto alle altre matrici ambientali.

Continua a leggere Arpal e “gronda”: si comincia dalle sorgenti

Livestorm, un’app che informa in tempo reale sui temporali in atto

Grazie al progetto europeo Uramet, Arpa Piemonte e Arpa Liguria, hanno messo a punto una app che informa in tempo reale sui fenomeni temporaleschi in atto nell’area compresa tra Liguria, Piemonte e il Dipartimento delle Alpi Marittime in Francia.

Continua a leggere Livestorm, un’app che informa in tempo reale sui temporali in atto

EVENTI – “Temporali: previsione e prevenzione dei rischi”, appuntamento in Liguria il 13 settembre

L’evento finale del progetto Uramet si svolgerà mercoledì 13 a San Lorenzo al Mare (Im): previsione dei fenomeni temporaleschi e prevenzione dei rischi sul territorio transfrontaliero saranno i motivi conduttori di una mattinata che permetterà di fare il bilancio di due anni di lavoro.

Continua a leggere EVENTI – “Temporali: previsione e prevenzione dei rischi”, appuntamento in Liguria il 13 settembre

Progetti europei in Liguria: uno strumento complementare del lavoro istituzionale

Arpa Liguria vanta una più che decennale esperienza nel campo dei  progetti europei: uno strumento, divenuto con il tempo parte complementare del lavoro istituzionale, che permette di sviluppare nuove attività e collaborazioni di livello internazionale per la tutela dell’ambiente.

Continua a leggere Progetti europei in Liguria: uno strumento complementare del lavoro istituzionale

Dal 1° luglio Arpa Liguria monitora la qualità dell’aria nel territorio metropolitano di Genova

Dal 1 luglio Arpa Liguria ha preso in carico la rete che monitora la qualità dell’aria nel territorio metropolitano di Genova.

Continua a leggere Dal 1° luglio Arpa Liguria monitora la qualità dell’aria nel territorio metropolitano di Genova

A La Spezia si cercano i pesticidi negli alimenti vegetali

Le Arpa studiano i pesticidi non soltanto per quanto riguarda l’ambiente: si tratta infatti di una delle sostanze più ricercate nell’ambito dei controlli sugli alimenti di origine vegetale. Arpa Liguria è una delle agenzie con il maggior numero di principi attivi accreditati. Nella sede della Spezia, dove il laboratorio multisito regionale ha una delle sue eccellenze, sono ben 207. Continua a leggere A La Spezia si cercano i pesticidi negli alimenti vegetali

In Valbormida una scheda per segnalare gli odori

Nella frazione di un paese al confine fra Liguria e Piemonte, l’apertura di un biodigestore ha scatenato centinaia di segnalazioni per miasmi. Solo saltuariamente, però, sono state trovate irregolarità; in accordo con l’amministrazione comunale di Cairo, è stata realizzata e consegnata a tutti gli abitanti una scheda di monitoraggio, un esempio di collaborazione con la comunità i cui frutti si vedranno nei prossimi mesi.

Continua a leggere In Valbormida una scheda per segnalare gli odori

“Fumi” delle navi: a Genova scritta la prima pagina

Capitaneria di Porto di Genova e Arpal hanno realizzato, unici in Italia, un monitoraggio in continuo a fumaiolo su alcuni traghetti. Una procedura ottimizzata in tre anni di esperienza, da trasformare in buona prassi e replicare. Per la prima volta si sono ottenuti in questo modo dati misurati che potrebbero servire per scrivere norme dedicate e contribuire alla limitazioni delle emissioni in atmosfera.

Continua a leggere “Fumi” delle navi: a Genova scritta la prima pagina