Prende forma la rete regionale degli itinerari ciclabili della Sardegna

In occasione della Settimana europea della mobilità la Regione autonoma della Sardegna ha presentato a Cagliari lo stato di avanzamento delle attività di pianificazione della rete regionale degli itinerari ciclabili regionali.

Continua a leggere Prende forma la rete regionale degli itinerari ciclabili della Sardegna

Arpa Sardegna ospita la Summer school di AssoArpa

La seconda edizione della Summer School per l’alta dirigenza, organizzata da AssoArpa, si terrà a Cagliari dal 27 al 29 settembre.

La scelta della Sardegna come sede dell’importante evento formativo è stata discussa e valutata dall’Ufficio di Presidenza di AssoArpa anche in considerazione del ruolo svolto dall’Assessore della Difesa dell’Ambiente delle Regione Sardegna, Donatella Spano, che svolge altresì la funzione di coordinare la Commissione Ambiente ed Energia nell’ambito della della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.

Gli argomenti che verranno trattati sono di particolare interesse per l’attività delle Agenzie per la protezione dell’ambiente e dell’Istituto Superiore per la Protezione dell’Ambiente, anche in considerazione del ruolo centrale che gli stessi svolgono all’interno del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente istituito con la legge 132/2016.

Proprio questa norma rappresenterà l’argomento di apertura di questa seconda edizione della Summer, durante la quale, i rappresentanti delle varie regioni, faranno il punto sul fatto e sul da farsi.

Le tematiche che verranno affrontate spazieranno dallo stato di attuazione della L. 132/2016 nell’ambito della legislazione regionale ad argomenti di approfondimento tecnico, quali le acque sotterranee e l’inquinamento delle falde, gli strumenti di gestione e di innovazione delle Arpa.

Un altro importante e sempre più attuale argomento oggetto di discussione sarà quello relativo alla comunicazione ed alla informazione in campo ambientale. Quest’ultima tematica, di importanza strategica per tutti gli Enti, anche in considerazione dell’aumentata attenzione al tema ambiente e salute, rappresenta lo strumento attraverso il quale i cittadini ricevono le informazioni relative allo stato dell’ambiente e della salute delle persone.

All’evento parteciperanno rappresentanti delle istituzioni, esperti, studiosi e tecnici.

L’occasione sarà pertanto propizia per confrontarsi, aggiornarsi e costruire le necessarie sinergie per raggiungere risultati ottimali in campo ambientale.

Alessandro Sanna

Arpa Sardegna: attiva in cinque progetti europei

L’Arpa Sardegna, puntando al continuo sviluppo delle proprie competenze tecnico-scientifiche, è attualmente partner nei progetti Aliem, Girepam, Impel IED e Maregot e project Leader nel progetto Impel Landfill.

Continua a leggere Arpa Sardegna: attiva in cinque progetti europei

La siccità in Sardegna

È stata pubblicata dal Dipartimento Meteoclimatico dell’Arpa Sardegna l’Analisi delle condizioni siccitose registrate in Sardegna nel periodo ottobre 2016 – giugno 2017.

Il rapporto analizza le condizioni meteorologiche del periodo ottobre 2016–giugno2017 allo scopo di evidenziare e quantificare le condizioni di siccità che hanno caratterizzato il territorio della Sardegna. L’analisi fa riferimento principalmente alla cosiddetta siccità agricola, vale a dire al deficit di acque nel suolo e ai conseguenti impatti sull’agricoltura, basandosi sull’analisi delle anomalie degli apporti meteorologici su una scala temporale relativamente breve, che influiscono in maniera diretta sull’umidità dei suoli. Viene riportata anche una breve descrizione sulle anomalie pluviometriche riferite a periodi più estesi, che influiscono significativamente sui volumi idrici invasati nei bacini di piccole e medie dimensioni.

L’analisi evidenzia una scarsità di precipitazioni per tutta la stagione piovosa, principalmente, nella parte occidentale dell’Isola, con effetti negativi sia sui corsi d’acqua sia sulla disponibilità idrica nei suoli. La scarsità di apporti piovosi dalla prima decade di febbraio, che ha interessato l’intero territorio regionale, ha determinato una sensibile riduzione dell’umidità dei suoli e condizioni sfavorevoli alla vegetazione spontanea e alle coltivazioni. Le condizioni di siccità agricola hanno interessato nell’ultimo trimestre anche il versante orientale che nel periodo invernale aveva ricevuto i maggiori apporti idrici.

Consulta la relazione completa:
Analisi delle condizioni siccitose registrate in Sardegna nel periodo ottobre 2016 – giugno 2017 [pdf]

Erosione costiera: Arpa Sardegna partecipa al progetto Maregot

Arpas è partner nel progetto europeo Maregot (Management dei rischi derivanti dall’erosione costiera e azioni di governance transfrontaliera) finalizzato alla prevenzione e gestione congiunta dei rischi derivanti dall’erosione costiera e all’avvio di un’azione di pianificazione condivisa che individui interventi ottimali per la gestione del territorio. Continua > 

Ruolo delle regioni nell’attuazione della riforma del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente

Intervento di Donatella Spano, Assessore della difesa dell’Ambiente della Regione Autonoma della Sardegna; Coordinatore della Commissione Ambiente ed Energia della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.

La legge 132/2016 riconosce la Conferenza Stato-Regioni quale luogo ideale di ascolto e analisi per l’armonizzazione dell’azione delle regioni. È necessaria infatti una continua cooperazione tra i diversi livelli istituzionali per migliorare l’omogeneità e la qualità dei controlli e dei monitoraggi al fine di garantire la salvaguardia dell’ambiente e la salute dei cittadini.

Continua a leggere Ruolo delle regioni nell’attuazione della riforma del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente

Arpa Sardegna sostenibile: adottate le linee di azione

L’Arpas, con determinazione 688 del 19 maggio 21017, ha adottato il documento Linee di azione Arpas sostenibile. Adesione al Green Public Procurement con il quale intende formalizzare e rendere operativo il proprio impegno al rispetto degli obblighi normativi attualmente fissati oltre che il miglioramento ambientale continuo. Vai alla determinazione >

Pollini d’olivo, a fine aprile presenza anomala nel centro Italia

Il 26 e il 27 aprile 2017 è stata registrata una presenza anomala di pollini di olivo che ha interessato la Toscana, l’Umbria, le Marche e la Sardegna. Considerando che in tali regioni gli ulivi non hanno ancora fiorito, l’analisi delle traiettorie delle masse d’aria sembrerebbe confermare un trasporto a distanza dai territori Nord africani e, in particolare, dalla Tunisia.

Continua a leggere Pollini d’olivo, a fine aprile presenza anomala nel centro Italia

Sardegna, campagne di monitoraggio del PM10 e del benzene

L’Arpa Sardegna ha recentemente condotto, con proprio laboratorio mobile, due campagne di monitoraggio specifiche per approfondire la criticità dei PM10 registrata nel territorio comunale di San Gavino Monreale e la criticità del benzene registrata nella darsena del porto industriale di Porto Torres.

Continua a leggere Sardegna, campagne di monitoraggio del PM10 e del benzene

Specie aliene invasive e progetti comunitari

Le Specie aliene invasive rivestono un ruolo decisivo nella scomparsa di oltre la metà delle specie locali, l’Europa ha adottato due regolamenti comunitari per cercare di contrastarle. Asap, U-savereds e Aliem sono alcuni dei progetti che attualmente vedono Snpa impegnato sul tema.

Continua a leggere Specie aliene invasive e progetti comunitari