La prima classificazione dello stato ecologico e dello stato chimico del fiume Freddo in Sicilia

Nel periodo aprile 2016-marzo 2017, Arpa Sicilia, Struttura territoriale di Trapani, ha effettuato il monitoraggio fiume Freddo, finalizzato alla prima classificazione dello “stato ecologico” e dello “stato chimico” ai sensi del Dm 260/2010.

Continua a leggere La prima classificazione dello stato ecologico e dello stato chimico del fiume Freddo in Sicilia

Incendio in contrada Mastra di Mazzarino (CL): l’intervento di Arpa Sicilia

A seguito del vasto incendio che ha interessato la ex discarica comunale, è stato attivato dai VV.F. l’intervento in SPD (servizio di pronta disponibilità) dei tecnici di Arpa Sicilia, per valutare gli eventuali conseguenti danni ambientali.

Continua a leggere Incendio in contrada Mastra di Mazzarino (CL): l’intervento di Arpa Sicilia

Settimana del pianeta Terra, a Messina il progetto “Climate Change: che tempo farà”

La Struttura territoriale Arpa Sicilia di Messina ha aderito alla 5a edizione della Settimana del pianeta Terra, partecipando all’iniziativa organizzata dall’Istituto di Istruzione Superiore “Caminiti -Trimarchi” di S. Teresa di Riva (ME), con la realizzazione del progetto “Climate Change: che tempo farà?”

Continua a leggere Settimana del pianeta Terra, a Messina il progetto “Climate Change: che tempo farà”

La Struttura territoriale Arpa di Messina supporta la mobilità sostenibile

In linea con la Comunità europea, che proclama “La Settimana alla mobilità sostenibile”, Arpa Sicilia sostiene e promuove, utilizzando l’informazione sui dati ambientali, l’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto ed incoraggiando gli spostamenti quotidiani a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici.

Continua a leggere La Struttura territoriale Arpa di Messina supporta la mobilità sostenibile

Confronto tra Agenzie in tema di AIA: la peer review in Arpa Campania

La revisione condotta presso il Dipartimento di Napoli di Arpa Campania nell’ottobre 2016 ha permesso di mettere proficuamente a confronto le esperienze di tecnici appartenenti a differenti realtà agenziali, rappresentando una straordinaria occasione di approfondimento e dibattito su modelli organizzativi e modalità operative delle Agenzie in tema di AIA.

Continua a leggere Confronto tra Agenzie in tema di AIA: la peer review in Arpa Campania

Controlli rifiuti, Arpa Sicilia presenta il report 2016

Pubblicato il report dei controlli effettuati nel 2016 da parte di Arpa Sicilia sugli impianti di recupero e/o smaltimento rifiuti dotati di Autorizzazione integrata ambientale (AIA).

Continua a leggere Controlli rifiuti, Arpa Sicilia presenta il report 2016

Studio modellistico sugli effetti dell’incendio di un deposito di zolfo nell’area industriale di Siracusa nel luglio 2017

La Sicilia ogni anno, nella stagione estiva, è teatro di una grande quantità d’incendi, di varia natura, che determinano l’insorgenza di una considerevole pressione ambientale in termini di alterazione di qualità dell’aria e consumo di suolo.

Continua a leggere Studio modellistico sugli effetti dell’incendio di un deposito di zolfo nell’area industriale di Siracusa nel luglio 2017

Monitoraggio e valutazione dello stato chimico delle acque sotterranee, Arpa Sicilia presenta il report 2016

Dalla valutazione effettuata sui 72 corpi idrici sotterranei della Sicilia monitorati da Arpa, nel sessennio 2011-2016, emerge che il 47% dei corpi idrici monitorati risulta in stato chimico scarso, mentre il restante 53% è in stato chimico buono.

Continua a leggere Monitoraggio e valutazione dello stato chimico delle acque sotterranee, Arpa Sicilia presenta il report 2016

Il monitoraggio delle alghe microscopiche nelle aree costiere del ragusano

Tra le alghe monitorate, riveste particolare importanza l’Ostreopsis ovata, una microalga epifita bentonica (fa parte del benthos, il complesso di organismi che vivono stabilmente sul fondale) capace di produrre tossine del gruppo della “palitossina”, tra le più potenti tossine marine conosciute.

Continua a leggere Il monitoraggio delle alghe microscopiche nelle aree costiere del ragusano

Sicilia, l’attività ispettiva presso gli impianti di competenza regionale

A fronte di 22 installazioni Ippc con autorizzazione AIA ministeriale (pari al 14 % del totale nazionale), in Sicilia sono presenti soltanto 73 installazioni con AIA regionale, principalmente rappresentate da impianti di smaltimento e recupero dei rifiuti.

Continua a leggere Sicilia, l’attività ispettiva presso gli impianti di competenza regionale