EVENTI – Tecniche forensi, ambiente e incolumità pubblica: a Bologna il Master ForenseAmbiente e un convegno

Il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche ed ambientali e il Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Alma Mater di Bologna hanno attivato, per il 2018, il Master di II livello “Tecniche forensi e della prevenzione dei reati contro l’ambiente e l’incolumità pubblica. Il Master ForenseAmbiente sarà presentato il 24 novembre a Bologna nel corso di un convegno. 

Continua a leggere EVENTI – Tecniche forensi, ambiente e incolumità pubblica: a Bologna il Master ForenseAmbiente e un convegno

Emilia-Romagna leader nella certificazione di qualità ambientale

La regione si conferma leader conquistando il primato mondiale Epd (dichiarazione che attesta la qualità, la sicurezza e l’affidabilità dei prodotti) per latte, acqua e pasta. La certificazione cresce del 19%, in prevalenza nel settore agroalimentare.

Continua a leggere Emilia-Romagna leader nella certificazione di qualità ambientale

A Bologna apre Fico, il parco agroalimentare con uno speciale frutteto della biodiversità

Ha aperto a Bologna il 15 novembre Fico Italy World, la Fabbrica italiana contadina nata per raccontare al mondo l’eccellenza agroalimentare del nostro paese. Arpae Emilia-Romagna ha collaborato alla realizzazione del Frutteto della biodiversità con piante e frutti antichi.

Continua a leggere A Bologna apre Fico, il parco agroalimentare con uno speciale frutteto della biodiversità

Emilia-Romagna, al via tre nuovi azioni per l’educazione alla sostenibilità

Entra sempre più nel vivo il Programma regionale di informazione ed educazione alla sostenibilità (Infeas 2017/2019).  Dopo “Educazione all’economia circolare” ed “Ecosistema adriatico”, in approvazione un secondo gruppo di progetti educativi su alimentazione, mobilità sostenibile e beni comuni. Continua >

Sarà a Bologna l’Agenzia nazionale per la meteorologia e climatologia

La realizzazione a Bologna di un’unica Agenzia nazionale per la meteorologia e climatologia è inserita nel disegno di legge di Bilancio 2018 che ora inizia l’iter di approvazione in Parlamento. La nuova Agenzia si chiamerà ItaliaMeteo e sorgerà al Tecnopolo, nella stessa sede del Data center europeo.

Continua a leggere Sarà a Bologna l’Agenzia nazionale per la meteorologia e climatologia

EVENTI – Festival della meteorologia a Rovereto

Il mondo della meteorologia italiana si incontra anche quest’anno a Rovereto, il 18 novembre; il programma dell’edizione 2017 del Festival della meteorologia ruoterà attorno al tema “Meteorologia: tra scienza e tecnologia”.

Continua a leggere EVENTI – Festival della meteorologia a Rovereto

Il Quaderno Arpae, uno strumento di comunicazione e di integrazione delle competenze tecniche


Il quaderno “Controlli AIA, conoscenza condivisa in un sistema unitario a rete”, curato da Arpae in collaborazione con il team di progetto sullo stato di fatto e migliori pratiche nel campo dei controlli ambientali, è uno strumento importante per l’integrazione delle competenze e della comunicazione ambientale nel Sistema nazionale di protezione ambientale (Snpa).

Continua a leggere Il Quaderno Arpae, uno strumento di comunicazione e di integrazione delle competenze tecniche

Smog, prime misure emergenziali in Emilia-Romagna


Prima allerta per la qualità dell’aria della stagione in Emilia-Romagna, che coincide con la prima applicazione delle misure emergenziali introdotte dal nuovo Piano aria regionale e dall’Accordo di bacino padano.

Continua a leggere Smog, prime misure emergenziali in Emilia-Romagna

PM10, superamento dei limiti in Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna

Le centraline di Arpa Lombardia, Arpa Piemonte, Arpae Emilia-Romagna e Arpa Veneto registrano ormai da giorni sforamenti dei livelli di PM10.

Continua a leggere PM10, superamento dei limiti in Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna

EVENTI – Convegno nazionale “Ambiente e salute” a Bologna, 7 e 8 novembre

Nell’ambito del progetto “EpiAmbNet: rete italiana di epidemiologia ambientale” si svolge un incontro nazionale per lo scambio di esperienze e di buone pratiche. Parteciperanno gli istituti centrali (Iss, Ispra) e le strutture regionali di epidemiologia, dei dipartimenti di prevenzione delle Asl e delle Agenzie regionali per l’ambiente. Online il programma aggiornato. Continua >