Rifiuti radioattivi, necessario superare i ritardi: online Ecoscienza 3/2016

ER_ecosceinza3_2016

Lo smantellamento degli impianti dismessi, il ritorno dei rifiuti processati all’estero, lo smaltimento dei rifiuti radioattivi sanitari e industriali, la localizzazione del Deposito unico nazionale sono tra gli aspetti in primo piano sul nuovo numero della rivista di Arpae. Tra gli altri argomenti anche la legge istitutiva del Sistema nazionale di protezione dell’ambiente (Snpa) e il nuovo codice degli appalti pubblici. Leggi il resto >

Legge Snpa, Bortone: Fare sistema usando al meglio le eccelenze esistenti

ER_bortone180x

Giuseppe Bortone, direttore generale di Arpae Emilia-Romagna, commenta la legge che istituisce il Sistema nazionale di protezione ambientale. L’Agenzia dell’Emilia-Romagna ha sempre creduto nella necessità della riforma. Fare sistema, utilizzando al meglio le eccellenze esistenti, è l’unica risposta possibile per assicurare efficacia ed efficienza e per migliorare la qualità delle risposte. L´articolo in corso di pubblicazione in Ecoscienza 3/2016. Leggi il resto >

Bratti: Regole e controlli per ambiente, legalità e impresa

ER_bratti_snpa

A partire da una realtà consolidata, fatta di oltre 200 sedi, 600.000 campioni analizzati ogni anno e di oltre 11.000 persone, nasce formalmente il Sistema nazionale di protezione ambientale (Snpa). Il commento di Alessandro Bratti, uno degli artefici della legge appena approvata, nell’articolo pubblicato in Ecoscienza 3/2016. Leggi il resto >

Gestire i rifiuti per sprecare meno cibo

ER_ecoscienza_spreco
Lo spreco alimentare va sempre più delineandosi come un tema di grande rilevanza anche nel campo delle politiche europee e nazionali in materia di gestione/prevenzione dei rifiuti. Su Ecoscienza l’intervista ad Andrea Segrè, che illustra la proposta di legge per limitare lo spreco di cibo, e alcuni articoli collegati a studi ed esperienze in Emilia-Romagna. Link alla rivista >

Ecoscienza – Rischio sanitario da zanzare, verso una stagione impegnativa

ecoscienza

La prossima stagione estiva potrebbe essere molto impegnativa a causa dell’inverno mite e di epidemie in corso in paesi con cui ci sono flussi commerciali e turistici consolidati, come quella da Zika virus. Il servizio su Ecoscienza 2/2016. Link alla rivista >

Ecoscienza – Valanghe, come cambia il rischio, come cambiano gli strumenti di previsione e prevenzione

ecoscienza
Il cambiamento climatico in atto, associato alla notevole crescita delle attività sulla neve pone nuove problematiche nell’attività di previsione e prevenzione del rischio valanghe. Il Sistema Nevemont mette insieme e condivide le informazioni sulla neve che arrivano capillarmente dal Corpo forestale dello Stato.
 Il servizio su Ecoscienza 2/2016.

Link alla rivista >

 

Parchi, il futuro tra tutela del patrimonio naturale e sviluppo sostenibile

ER_parchi

A 25 anni dalla legge 394/1991 sulle aree protette si avverte l’esigenza di rivedere quel testo per adeguarsi al mutato contesto e per garantire agli enti di gestione una governance migliore. Il disegno di legge in discussione delinea un nuovo quadro che consente ai parchi italiani di valorizzare il grande capitale naturale del nostro paese. Il servizio in Ecoscienza 2/2016.

Link alla rivista >

ECOSCIENZA – Verso una nuova legge sulle aree protette, online il n.2/2016

ER_ES2016_2cop_180x

Il nuovo numero della rivista di Arpae Emilia-Romagna è disponibile sul sito dell’Agenzia in versione sfogliabile e in .pdf scaricabile. Tra gli altri argomenti trattati la previsione e la prevenzione del rischio valanghe; zanzare invasive e virus Zika, spreco di cibo e proposta di legge per facilitare la donazione delle eccedenze alimentari.

Leggi il resto >

ECOSCIENZA – Nuovi controlli per un uso più sostenibile della chimica

ER_agricoltura_ecoscienza

Diversi interventi normativi e di controllo degli ultimi anni hanno avuto come obiettivo la sicurezza degli alimenti. Dai regolamenti europei agli approcci Efsa sugli effetti cumulativi, ai piani regionali, si è avviato il percorso per un uso più sostenibile dei pesticidi. L’articolo pubblicato nel servizio “Agricoltura sostenibile e alimentazione” su Ecoscienza 1/2015.

Link alla rivista >

ECOSCIENZA – L’agrometeorologia per la sosenibilità

ER_agrometeo_termometro
La combinazione dei fattori meteo e idrologici consente di elevare la conoscenza del rischio connesso alle malattie delle piante. Si tratta di conoscenze che permettono di sostenere la lotta integrata per ridurre l’uso dei fitofarmaci e ottimizzare l’impiego di risorsa idrica. L’articolo firmato da ArpaeER e Arpa Lombardia sull’ultimo numero di Ecoscienza.
Leggi il resto >