Protezione dell’ambiente, audizione alla Commissione Ambiente della Camera

Ieri, 14 giugno, la Commissione Ambiente della Camera ha svolto l’audizione del direttore generale dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), Stefano Laporta, e di rappresentanti delle Agenzie regionali per la protezione dell’ambiente (AssoArpa) in merito allo stato di attuazione della legge 28 giugno 132/2016 di istituzione del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente e disciplina dell’Ispra.

Il video dell’audizione.

“Siamo soddisfatti” – afferma Luca Marchesi – direttore generale di Arpa FVG e vicepresidente del Consiglio del Snpa, “abbiamo riscontrato l’impegno della Commissione a sostenere con impegno, insieme al Governo e alle Regioni, il processo di costruzione del Snpa; e la piena consapevolezza dei deputati su quali sono le difficoltà che il percorso sta mostrando. Il mandato parlamentare è molto chiaro e coerente con la legge e con la visione che ha sviluppato il Consiglio Snpa: costruire un sistema pubblico di controlli ambientali fortemente centrato sull’operatività e sulle funzioni essenziali primarie, come forte elemento di garanzia per uno sviluppo economico e industriale del Paese sempre più attento alla tutela dell’ambiente e dei suoi risvolti su qualità della vita e salute. Un sistema terzo, autorevole, forte e all’avanguardia, che impieghi la ricerca finalizzata come strumento per l’eccellenza delle sue prestazioni e capace di lavorare in rete al suo interno è con altri fondamentali servizi pubblici della Repubblica.
Apprezziamo in particolare la sensibilità dimostrata dai Commissari sul tema delle risorse economico finanziarie dedicate al Sistema e alla necessità di rimuovere alcuni incomprensibili vincoli di spesa oggi presenti nell’ordinamento, con l’auspicio di prossimi coerenti provvedimenti del Parlamento e del Governo.”

Un pensiero su “Protezione dell’ambiente, audizione alla Commissione Ambiente della Camera”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *