Conferenza finale del progetto “INEMARTE 2015-2017”

Il 15 dicembre 2017 a Milano si terrà l’evento finale del progetto per la gestione, l’aggiornamento e lo sviluppo con modalità concordate del software “IN.EM.AR.” (INventario EMissioni ARia) in convenzione tra Arpa Lombardia e le Regioni Piemonte, Emilia-Romagna, Arpa Friuli Venezia Giulia, Arpa Veneto, Arpa Puglia, Appa Trento e Appa Bolzano.

Obiettivo di un inventario delle emissioni è quello di fornire una stima quantitativa dei contributi alle emissioni in atmosfera provenienti delle varie sorgenti antropiche e naturali e come essi si distribuiscono su un determinato territorio.

Come previsto dal Decreto Legislativo n.155 “Attuazione della direttiva 2008/50/CE relativa alla qualità dell’aria ambiente e per un’aria più pulita in Europa”, esso costituisce una banca dati essenziale per la valutazione e gestione della qualità dell’aria, per l’individuazione dei settori su cui indirizzare le misure da adottare per ridurre le emissioni degli inquinanti e la costruzione di proiezioni e scenari.

Il sistema IN.EM.AR. (INventario EMissioni ARia), nato nell’ambito del Piano Regionale Qualità dell’Aria (PRQA) della Regione Lombardia, gestito e sviluppato dal 2003 da ARPA Lombardia, è stato progettato per realizzare e gestire un inventario delle emissioni in atmosfera.

Si presenta, in ambito nazionale, come uno degli strumenti per la redazione di inventari delle emissioni più funzionali e ricchi di dati, sviluppato ed utilizzato nel corso degli anni nell’ambito di una serie di convenzioni interregionali di durata triennale a cui hanno partecipato ARPA e Regione Lombardia, Regione Piemonte, Regione Marche, Regione Emilia Romagna, Regione Veneto, Regione e ARPA Puglia, ARPA Friuli Venezia Giulia, APPA Provincie Autonome di Trento e Bolzano.

La conferenza intende presentare una panoramica dei principali risultati ottenuti nell’ambito dell’ultima convenzione, dando spazio agli approondimenti di possibile interesse per tutti coloro che si occupano della redazione degli inventari di emissione provinciali/regionali, o, più in generale, di elaborazioni di dati e scenari emissivi in vari contesti.

La sessione pomeridiana cercherà di dare spazio a temi comuni agli inventari di emissione alle varie scale, quali, per esempio, la reperibilità dei dati, fattori di emissione nazionali/locali, confronto degli inventari e loro utilizzo a scala locale nonche, raccordo in tema di proiezioni e scenari.

Vai al programma >

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *