Convenzione per lo sviluppo e l’applicazione della Metodologia MesoHABSIM all’interno della provincia di Trento

Appa Trento ha firmato una convenzione con l’Università di Trento per lo sviluppo e l’applicazione della Metodologia MesoHABSIM all’interno della provincia di Trento.

Si tratta di un consolidamento di un rapporto di collaborazione tra questi due enti che da due anni stanno lavorando insieme per sviluppare ed applicare questo sistema innovativo di monitoraggio dei corsi d’acqua.

La Metodologia MesoHABSIM è stata inserita dal Ministero dell’Ambiente tra i metodi di determinazione del deflusso minimo vitale (Decreto Direttoriale 29 STA del 13/02/2017).

Questo sistema si focalizza sullo studio della disponibilità di habitat per la fauna in ambienti fluviali e torrentizi e ha numerose possibilità di applicazione tra la determinazione del deflusso ecologico, il monitoraggio dei rilasci e delle operazioni di svaso da opere di presa, la progettazione ed il monitoraggio di progetti di riqualificazione fluviale.  Continua >

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *