Direttiva acque, applicazione in Emilia-Romagna

L’applicazione della direttiva Acque ha previsto per il territorio dell’Emilia-Romagna l’elaborazione dei piani di gestione dei distretti idrografici padano, dell’Appennino settentrionale e dell’Appennino centrale. I piani contengono le criticità, gli obiettivi e le azioni finalizzate alla tutela.

Leggi l’articolo in Ecoscienza 6/2016 

Per saperne di più vai a:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *