Dodicimila adesioni alla settimana europea per la riduzione dei rifiuti

logo settimana europea rifiuti

Dal 19 al 27 novembre si è tenuta l’ottava edizione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (SERR). L’iniziativa mira a promuovere azioni di sensibilizzazione sull’uso sostenibile delle risorse e la gestione dei rifiuti nel corso di una sola settimana incoraggiando il coinvolgimento di una vasta gamma di pubblico (enti pubblici, aziende private, scuole, cittadini). Le azioni attuate durante la SERR riguardano le “3 R”: riduzione, riuso e riciclo, da considerate per elaborare una corretta strategia nella gestione dei rifiuti. Quest’anno sono state 4.419 in Italia, 12.255 in tutta Europa.

Nel 2016 è continuato il trend positivo delle azioni promosse dai singoli cittadini, con un incremento del 74% rispetto al 2015. In forte rialzo anche le azioni promosse dalle scuole, con un balzo del 50%. In percentuale, le azioni sono state proposte dalle seguenti tipologie di partecipanti:

  1. Pubbliche amministrazioni 40%
  2. Associazioni 23%
  3. Imprese 13%
  4. Scuole 9%
  5. Cittadini 11,5%
  6. Altro 3,5%

infografica UE rifiutiIl tema dell’edizione 2016 è stato la riduzione dell’impatto ambientale degli imballaggi. Infatti i rifiuti da imballaggio sono un problema rilevante nei nostri modelli di consumo attuali, specialmente quando non correttamente separati e riciclati. Tuttavia, ridurre l’impatto ambientale dei rifiuti da imballaggio non sempre richiede così tanti sforzi e ognuno di noi può dare il proprio contributo.
Gli imballaggi sono qualsiasi materiale usato per contenere, proteggere, maneggiare, consegnare e presentare i prodotti. Hanno molti vantaggi, ma nell’Unione Europea attualmente utilizziamo una quantità eccessiva di imballaggi: ognuno di noi infatti produce in media 156,92 kg di rifiuti da imballaggio all’anno.
Per mettere in evidenza questo tema e incoraggiare azioni su questo argomento, sono stati sviluppati una serie di supporti quali le schede tematiche e gli strumenti comunicativi.

Schede tematiche:

Strumenti comunicativi:

Per saperne di più:
www.menorifiuti.org/
www.ewwr.eu

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *