EpiAmbNet, al via la formazione della rete italiana di epidemiologia ambientale

I destinatari della formazione sono gli operatori del Servizio sanitario nazionale e del Sistema delle Agenzie ambientali. Previsti tre moduli (Salute e Ambiente, Epidemiologia ambientale, Valutazione di impatto ambientale e comunicazione del rischio). Il primo modulo di quattro giornate sarà ripetuto in sei regioni. 

Le attività formative del progetto EpiAmbNet hanno l’obiettivo primario di soddisfare i bisogni di conoscenza sui temi dell’epidemiologia ambientale nell’ottica del Piano nazionale della prevenzione (PNP) e dei Piani regionali di prevenzione (PRP) 2014-2018. I destinatari dei corsi sono gli operatori del Servizio sanitario nazionale e del Sistema delle Agenzie per l’ambiente.
Il pacchetto formativo del progetto EpiAmbNet è stato messo a punto e condiviso dalla rete dei ricercatori italiani che si occupano del tema “salute e ambiente” appartenenti all’Associazione italiana di epidemiologia. Sono previsti tre moduli formativi.

Il primo modulo Salute e Ambiente – che avrà la durata di 4 giornate e si svolgerà in 6 regioni nel periodo ottobre-dicembre 2017 – presenta lo stato delle conoscenze su una selezione di argomenti che include i principali fattori di rischio ambientali, quali:

  • rumore
  • inquinamento atmosferico
  • campi elettromagnetici
  • rifiuti
  • siti contaminati
  • acque
  • radon
  • cambiamenti climatici
 Il secondo modulo, Epidemiologia ambientale, offre un quadro complessivo delle applicazioni dell’epidemiologia nello studio del complesso rapporto salute e ambiente. Gli argomenti toccati includono la trattazione generale della disciplina e dei suoi obiettivi e metodi. Il corso si terrà nelle sei regioni nel primo trimestre del 2018.


Il terzo modulo
, Valutazione di impatto ambientale e comunicazione del rischio, presenta i princìpi e i metodi della VIIAS (Valutazione integrata dell’impatto su ambiente e salute) e della comunicazione del rischio sui temi ambientali. Il corso si terrà nelle 6 regioni nel secondo trimestre del 2018.

Il calendario del primo modulo formativo Salute e ambiente:

  • Lazio (2-3 e 30-31 ottobre 2017)
  • Piemonte (15-16 e 27-28 novembre 2017)
  • Emilia-Romagna (6, 13, 20 e 27 novembre 2017)
  • Toscana (9, 23 novembre e 7, 13 dicembre 2017)
  • Puglia (13-14 e 29-30 novembre 2017)
  • Sicilia (4-7 dicembre 2017).

Programmi e altre info sul sito EpiAmbNet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *