Ottimizzazione delle attività di monitoraggio radiologico intorno all’ex centrale nucleare di Trino

centrale nucleare Trino vercellese

Lo scorso 17 novembre il Comune di Trino e Arpa Piemonte hanno sottoscritto una convenzione con cui definiscono i futuri monitoraggi e controlli radiologici per verificare che le nuove attività messe in atto presso l’impianto nucleare avvengano senza significativi rilasci di radioattività artificiale in ambiente. Le nuove attività verranno messe in atto in un arco temporale di tre anni, secondo il programma di smantellamento e porteranno, nel loro complesso, al raddoppio del numero di campioni/anno e del conseguente carico analitico. Leggi il resto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *