G7 Ambiente 2017 a Bologna 11 e 12 giugno

All’ambiente sarà dedicata una delle riunioni ministeriali previste nell’ambito della presidenza italiana del G7 2017.
Il G7 Ambiente si terrà a Bologna l’11 e il 12 giugno. Numerose le attività previste in occasione dell’evento.

Numerose le attività che il ministero dell’Ambiente, la Regione Emilia-Romagna, il Comune di Bologna e l’Università – anche con la collaborazione di Arpae – stanno mettendo in campo, in collaborazione con associazioni civiche, culturali, universitarie e ambientaliste, per fare di Bologna capitale internazionale dell’ambiente nel mese di giugno.
Il ministero dell’Ambiente sta mettendo a punto le proposte da condividere con gli altri paesi avanzati e con la Commissione europea per fare in modo che il G7 possa dare il contributo più significativo possibile all’attuazione dell’Agenda di Parigi sui cambiamenti climatici e all’Agenda 2030 sullo sviluppo sostenibile.

In vista del G7 di Bologna, il ministero dell’Ambiente ha organizzato alcune riunioni preparatorie per approfondire i principali temi in discussione, alcune delle quali vedranno il contributo qualificato di alcuni organismi internazionali (Ocse, Unep, Wri). Il 20 e 21 aprile si è tenuto a Roma uno dei workshop preparatori, del quale sono disponibili i documenti presentati: G7 Workshop on Marine Litter

Gli incontri tra i sette ministri dell’Ambiente e i rappresentanti della Commissione europea che si terranno a giugno consentiranno di fare il punto sullo stato di attuazione dell’Agenda di Parigi e dell’Agenda 2030, ma anche di affrontare temi sui quali i paesi più avanzati possono fare da apripista: dalla finanza verde alla tassazione ambientale, dall’inquinamento dei mari all’uso efficiente delle risorse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *