Europa, 3 milioni i siti potenzialmente contaminati

aea

L’Agenzia europea dell’ambiente e la Commissione europea, in occasione dell’Anno internazionale del suolo appena trascorso, hanno pubblicato un Rapporto con i dati della Rete di osservazione Eionet NRC suolo e illustrato i 29 casi di bonifiche o studi su siti contaminati già realizzati in Europa. Si tratta di interventi che rientrano nel Settimo programma d’azione ambientale che prevede la gestione dei siti contaminati entro il 2050. Leggi il resto>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *