Il percorso di accreditamento di Arpae Emilia-Romagna

arpae_cmyk300x

Il percorso di accreditamento dei laboratori di Arpae Emilia-Romagna è stato avviato appena dopo la costituzione dell’Agenzia e dopo una prima fase (1998-2003) di accreditamento dei 9 singoli laboratori afferenti alle rispettive Sezioni provinciali, è stato avviato un percorso di razionalizzazione e ottimizzazione della rete.

Nel 2004, con la costituzione dell’Area di coordinamento dei laboratori, è stato introdotto il modello di accreditamento multisito, costituito da una sede primaria (senza laboratorio, afferente alla Direzione tecnica) e di varie sedi secondarie paritarie (una per ciascun laboratorio), a cui ha fatto seguito un percorso di razionalizzazione con progressiva riduzione delle sedi laboratoristiche, fino a giungere alle 5 sedi attuali (con un totale di 84 prove chimiche, microbiologiche, fisiche). L’attuale rete si compone di:

  • 3 laboratori integrati (Bologna, Reggio Emilia, Ravenna), che svolgono attività su più matrici per le tre are geografiche in cui è stata divisa la regione. Al loro interno sono presenti 2 aree a valenza regionale, l’area Microinquinanti organici presso il laboratorio di Ravenna e l’area Amianto presso il laboratorio di Reggio Emilia;

  • 2 laboratori specialistici regionali, rispettivamente per la ricerca dei fitofarmaci (Ferrara) e per la rilevazione della radioattività ambientale e l’isotopia (Piacenza)

L’accreditamento multisito, anche se non copre l’intero campo di analisi effettuate dai laboratori è garanzia di un percorso di omogeneità di metodologie operative che vanno dal campionamento alla valutazione dei dati, assicurando:

  • massima omogeneizzazione fra i 3 laboratori integrati in relazione a metodi applicati e caratteristiche prestazionali raggiunte (parametri di validazione e incertezza)

  • consolidamento dei laboratori specialistici a valenza regionale e individuazione di ambiti di eccellenza nel rispetto dei sempre più stringenti requisiti prestazionali richiesti dalle più recenti normative ambientali.

    Distribuzione attività analitica accreditata in Arpae Emilia-Romagna

Accreditamento laboratori Arpae

A cura di Carla Gramellini e Franco Zinoni, Arpae Emilia-Romagna

Altre risorse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *