Laporta: Snpa, verso la piena operatività

Dichiarazione del presidente di Ispra e del Sistema nazionale di protezione dell’ambiente (Snpa), Stefano Laporta, sulla risoluzione adottata dalla Commissione Ambiente della Camera dei deputati.

Desidero prima di tutto ringraziare il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il Presidente della Commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci ed i componenti della Commissione per aver adottato all’unanimità la risoluzione, dimostrando attenzione e sensibilità, anche attraverso un impegno economico, sui temi ambientali e nei confronti del Sistema che da poco ho avuto l’onore di presiedere, per garantire quelle attività a tutela dell’ambiente che ci chiedono sia le Istituzioni, sia i cittadini.

Contestualmente, esprimo la mia soddisfazione, non soltanto perché, già in qualità di Direttore Generale dell’ISPRA, in diverse occasioni avevo fatto presente al Parlamento che l’ISPRA e il Sistema erano in sofferenza su alcune peculiari e fondamentali compiti che lo stesso Parlamento ci richiedeva di adempiere, ma ancor più da Presidente dell’ISPRA e del Consiglio Nazionale del Sistema, perchè sono convinto che degli esiti di questa risoluzione beneficeremo non soltanto noi ma tutto il Paese, anche alla luce delle diverse emergenze ambientali che stiamo affrontando quotidianamente in Italia, dall’emergenza idrica agli incendi, dalla siccità alla qualità dell’aria.

Mettere il Sistema in grado di funzionare al massimo delle sue possibilità e garantire la tutela ambientale sarà infatti uno dei punti fermi del mio mandato da Presidente; mi rendo conto che siamo soltanto all’inizio, la strada da percorrere è ancora lunga, ma gli strumenti per poter operare bene ci sono: ora tocca a noi utilizzarli al meglio.

Stefano Laporta
Presidente Ispra e Snpa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *