Le concentrazioni di polveri sottili nell’area urbana di Napoli nelle ultime settimane

L’autunno è uno dei periodi dell’anno in cui, a Napoli, le concentrazioni di polveri sottili in atmosfera sono storicamente più elevate. Il 2016 è stato caratterizzato  da valori di concentrazioni di inquinanti non elevate fino alla metà di novembre, a causa delle condizioni meteoambientali di rimescolamento atmosferico con il passaggio di fronti perturbati. Invece nelle ultime settimane si è verificato un aumento delle concentrazioni di polveri sottili, dovuto alla concomitanza di vari fattori. Leggi il resto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *