Le grotte calabresi, laboratori naturali per studiare il radon

Sono circa 400 le cavità censite dal Catasto Grotte della Calabria. Le grotte sono un “laboratorio naturale” ideale per studiare le dinamiche relative alla propagazione del radon. Da qui l’idea di una ricerca di Arpacal e Servizio regionale del soccorso alpino e speleologico (Sasc). Leggi il resto >

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *