Mobilità sostenibile: il Piano del Comune di Napoli segnalato come “buona pratica”

Nuove zone con limite di velocità a trenta chilometri orari, piste ciclabili, nuove stazioni della metropolitana (tra cui quella del Centro direzionale) e una “centrale della mobilità” in grado di monitorare in tempo reale i sistemi di trasporto. Sono alcuni dei contenuti del Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums) approvato di recente dal Comune di Napoli. Su iniziativa dell’Arpa Campania, il piano è stato segnalato come “buona pratica” dal Sistema nazionale di protezione ambientale, che gli ha dedicato un approfondimento nell’ambito del XII Rapporto sulla qualità dell’ambiente urbano.
Leggi il resto>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *