Nuova sequenza sismica nell’Italia centrale

A seguito degli eventi sismici del 18 gennaio, il personale Ispra ha partecipato alla riunione del Comitato di emergenza, riunito costantemente con la priorità di raggiungere i centri abitati isolati dal maltempo e colpiti dal nuovo sisma.

Ispra e le Agenzie ambientali continuano a fornire il proprio contributo presso la DiComaC, la Direzione di comando e controllo di Rieti, dove ha sede dallo scorso 24 agosto il Centro di coordinamento delle componenti e strutture operative di protezione civile. Tenuto conto della sequenza sismica in atto, le attività di sopralluogo sul terreno, già difficili da svolgersi a causa delle avverse condizioni meteo-climatiche, sono state temporaneamente sospese. Qui gli aggiornamenti giornalieri forniti da Ispra.

(foto Vigili del fuoco, Comando provinciale de L’Aquila)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *