Arriva l’estate: attenti all’alga tossica

Cellula-di-Ostreopsis-ovata

Le estati degli ultimi dieci anni sono state spesso tormentate dalla presenza dell’alga tossica Ostreopsis ovata Fukuyo ormai stata segnalata nella maggior parte delle regioni costiere italiane, eccetto che in Emilia-Romagna, Molise e Veneto. Durante la fioritura si sono verificati, in alcuni casi, fenomeni di malori e intossicazione umana, come anche sofferenza o mortalità di organismi marini bentonici. Il complesso lavoro di sorveglianza, analisi e campionamento fatto dalle 14 Agenzie costiere del Sistema nel 2014, nonché le azioni di comunicazione in caso di emergenza, sono state raccolte in questo volume disponibile online dal sito dell’Ispra. Leggi il resto >