Premiato a Lecce Stefano Laporta

“Aver dato lustro con la sua attività e gli alti incarichi istituzionali alla comunità salentina” è la motivazione con la quale la Provincia di Lecce ha conferito il riconoscimento al presidente di Ispra e Snpa.

La premiazione si è svolta sabato 23 marzo durante le “Giornate di Promozione della Cultura Scientifica”, organizzate dalla Provincia di Lecce per gli studenti delle scuole superiori in collaborazione con l’Università del Salento, alla presenza delle autorità locali. Un’iniziativa che intende sostenere nei più giovani l’amore per la scienza attraverso la testimonianza personale di chi ricopre ruoli di rilievo nel Paese.

Salentino, cinquant’anni, Stefano Laporta è presidente dell’Ispra e del Consiglio del Sistema Nazionale Snpa. Tra gli altri incarichi ricoperti, quello di coordinatore della Consulta dell’Isin, l’Ispettorato nazionale per la sicurezza nucleare e la radioprotezione. “Voglio condividere questo riconoscimento con i miei colleghi – ha dichiarato Laporta ricevendo il premio – perché ho l’onore di guidare un Sistema che conta 11 mila persone e 200 sedi operative in tutta Italia, dove lavorano punte d’eccellenza in settori delicatissimi”. Rivolgendosi poi ai giovani presenti ha aggiunto: “Siete in una fase delicata della vostra vita, quella delle scelte. Siate determinati e in qualunque lavoro vi cimentiate abbiate sempre un fortissimo senso di responsabilità personale e collettivo”.

Il giorno dopo Laporta ha tenuto una lectio magistralis nell’istituto “Virgilio-Redi” di Lecce, dove si è diplomato. Il prossimo anno partirà nell’istituto un programma di alternanza scuola-lavoro in collaborazione con l’Ispra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *