Quarant’anni di investimenti hanno migliorato le acque di balneazione in Europa

eea

Gli sforzi dell’Unione europea per garantire acque di balneazione pulite e salubri hanno avuto inizio quarant’anni fa, con l’adozione della prima direttiva sulle acque di balneazione.
La relazione annuale sulle acque di balneazione dell’Agenzia europea dell’a mbiente (AEA) e della Commissione europea valuta la qualità delle acque di balneazione nel 2015 e indica dove si presume che sarà buona nel 2016.

Link alla relazione >