Appalti verdi e sostenibili, premio a Snpa per le migliori politiche pubbliche

Menzione speciale del Forum Compraverde-Buygreen al Sistema Snpa per la migliore politica di Green Public Procurement (GPP) in pubbliche amministrazioni medio-grandi. Continua a leggere Appalti verdi e sostenibili, premio a Snpa per le migliori politiche pubbliche

Appalti verdi, una spinta all’ecoinnovazione

Gli acquisti verdi della pubblica amministrazione possono essere un importante motore per l’economia circolare. Un passo fondamentale in Italia è stato compiuto rendendo obbligatoria l’adozione dei criteri ambientali minimi. Altre misure si dovranno affiancare per accorciare le filiere.

Continua a leggere Appalti verdi, una spinta all’ecoinnovazione

L’obbligatorietà del GPP: questioni applicative e opportunità per le certificazioni ambientali

Nella pratica del GPP, le certificazioni ambientali sono il principale strumento di riferimento. L’obbligatorietà degli “appalti verdi”, recentemente confermata, è una grande opportunità per il loro sviluppo. Alcune questioni applicative dell’obbligatorietà meritano però attenzione, soprattutto in questa fase iniziale.

Continua a leggere L’obbligatorietà del GPP: questioni applicative e opportunità per le certificazioni ambientali

Arpa Sardegna sostenibile: adottate le linee di azione

L’Arpas, con determinazione 688 del 19 maggio 21017, ha adottato il documento Linee di azione Arpas sostenibile. Adesione al Green Public Procurement con il quale intende formalizzare e rendere operativo il proprio impegno al rispetto degli obblighi normativi attualmente fissati oltre che il miglioramento ambientale continuo. Vai alla determinazione >

Appalti verdi obbligatori: italiani pionieri nella sostenibilità ambientale

La Commissione Europea si sta dotando degli strumenti per incrementare la sostenibilità degli acquisti pubblici di beni, servizi e lavori, intervenendo in un settore che vale il 14% circa del proprio Pil. L’Italia è in posizione di avanguardia, avendo introdotto l’obbligo di acquistare verde, e anche la Lombardia contribuisce con importanti iniziative. Continua a leggere Appalti verdi obbligatori: italiani pionieri nella sostenibilità ambientale

Italia, prima in Europa sugli acquisti sostenibili

Da una prima lettura del decreto legislativo di modifica il Codice degli Appalti emerge l’intenzione del legislatore di rendere immediatamente obbligatorio il completo inserimento delle considerazioni ambientali e sociali negli appalti pubblici italiani.

Continua a leggere Italia, prima in Europa sugli acquisti sostenibili

Arpacal più “green” con atto d’indirizzo sugli acquisti verdi

Gli acquisti verdi nella pubblica amministrazione (GPP, Green Public Procurement), diventano un impegno pubblico di buona amministrazione per l’Arpacal. Il commissario Maria Francesca Gatto ha infatti approvato un importante atto di indirizzo con cui l’Agenzia ambientale calabrese da oggi in poi si impegna pubblicamente ad adottare procedure e comportamenti che, oltre a garantire l’osservanza degli obblighi normativi sul GPP introdotti dai Dlgs 221/2015 e 50/2016, consentano, nelle gare di appalto, di introdurre caratteristiche prestazionali e funzionali di prodotti e servizi adeguate ad assicurare finalità di tutela ambientale sempre più ambiziose. Leggi il resto >

 

 

Acquisti verdi, ad Arpa Sardegna il marchio “La Sardegna compra verde”

sardegna_compra_verde

Il marchio è concesso dalla Regione ed è finalizzato allo sviluppo degli acquisti pubblici verdi o Green Public Procurement (GPP) presso gli enti pubblici del territorio regionale. L’Agenzia ha ottenuto il marchio per aver adottato formalmente il Green Public Procurement (GPP), per le attività di formazione/informazione connesse, per gli acquisti verdi effettuati. Leggi il resto >