Rogo locale Asl a Teramo: i dati di Arta Abruzzo sull’aria rassicurano la popolazione

Arta Abruzzo diffonde gli esiti delle analisi sui campioni di aria raccolti nel luogo dell’incendio divampato il 14 gennaio a Teramo, all’interno di un locale in disuso della Asl. Immediate, grazie ai social, la rassicurazioni alla popolazione.

Continua a leggere Rogo locale Asl a Teramo: i dati di Arta Abruzzo sull’aria rassicurano la popolazione

Qualità dell’aria, Arta Abruzzo avvia la gara per il restyling del portale dati

C’è tempo fino al 19 gennaio per manifestare l’interesse a partecipare alla procedura negoziata sotto soglia comunitaria con cui Arta Abruzzo affiderà il servizio di rifacimento del portale web dedicato ai dati regionali di qualità dell’aria. Leggi il resto>

Polveri sottili, valori analoghi in campagna e in città

Esaminando i dati relativi alla qualità dell’aria misurati in Emilia-Romagna nel 2017, emergono risultati interessanti e a volte inaspettati. E’ accaduto che le concentrazioni di alcuni inquinanti rilevate in città, o in prossimità di zone ad alto traffico stradale, risultino uguali o addirittura minori di quelle rilevate in campagna. Come è possibile? Continua >

 

Cambia l’aria! La campagna di sensibilizzazione di Arpa Veneto

Usare il trasporto pubblico o la bicicletta, ridurre la temperatura in casa e in ufficio, curare la manutenzione degli impianti di riscaldamento, sono alcune delle azioni quotidiane per contribuire alla riduzione dell’inquinamento dell’aria

Continua a leggere Cambia l’aria! La campagna di sensibilizzazione di Arpa Veneto

Incendi e smog attanagliano il Piemonte

Gli incendi che per giorni hanno investito le vallate alpine in Piemonte hanno causato notevoli danni alla flora e alla fauna e provocato un aumento delle concentrazioni degli inquinanti atmosferici, portando strascichi anche in Valle d’Aosta.

Continua a leggere Incendi e smog attanagliano il Piemonte

Appa Bolzano: simulazione di un intervento per le emergenze ambientali

Simulazione di misure in aria in tempo reale mediante analizzatore a chip (Foto: Appa Bolzano)Come affrontare e gestire al meglio una richiesta d’intervento per emergenze ambientali? Il gruppo di reperibilità chimica dell’Appa Bolzano si è messo alla prova direttamente sul campo. Positivi i risultati ottenuti.

Continua a leggere Appa Bolzano: simulazione di un intervento per le emergenze ambientali

PM10 e qualità dell’aria, la situazione in Veneto

I superamenti delle polveri sottili PM10 da inizio anno. L’analisi delle concentrazioni di PM10 nei capoluoghi di provincia (tabella 1) mostra come, già al 17 ottobre 2017, il valore limite giornaliero sia stato superato per più di 35 giorni in tutti i capoluoghi del Veneto ad eccezione di Belluno.

Continua a leggere PM10 e qualità dell’aria, la situazione in Veneto

In Piemonte superato in circa il 40% delle stazioni il valore del PM10

In Piemonte al 17 ottobre, il valore limite giornaliero per la protezione della salute umana del PM10 è stato superato, per il 2017, in circa il 40% delle stazioni presenti nella rete regionale. Continua

PM10, superamento dei limiti in Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna

Le centraline di Arpa Lombardia, Arpa Piemonte, Arpae Emilia-Romagna e Arpa Veneto registrano ormai da giorni sforamenti dei livelli di PM10.

Continua a leggere PM10, superamento dei limiti in Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna

Emilia-Romagna, da domenica 1 ottobre in vigore le misure antismog

Tra le misure previste nel Piano aria integrato regionale e nell’Accordo siglato dalle Regioni del bacino padano, da domenica 1 ottobre e fino al 31 marzo 2018, in 30 comuni dell’Emilia-Romagna dal lunedì al venerdì e nelle domeniche ecologiche dalle ore 8.30 alle 18.30 non potranno circolare veicoli diesel fino all’euro 3 e benzina fino a euro 1 e ciclomotori pre-euro. Continua >