I dati delle Agenzie ambientali sulla qualità delle acque di balneazione

mare

Tutte le Agenzie ambientali che insistono sulle coste italiane hanno fra i propri compiti quello di monitorare la qualità delle acque di balneazione nel periodo della stagione balneare (da maggio a settembre). La normativa che regola la materia deriva da una direttiva europea, per cui in tutti i Paesi europei vengono controllati i medesimi parametri microbiologici (enterococchi intestinali ed Escherichia coli), con gli stessi limiti, superati i quali è obbligatorio il divieto di balneazione. Le Agenzie mettono a disposizione i risultati dei loro controlli sui siti Web, di seguito proponiamo i link alle pagine dedicate delle diverse Agenzie ambientali, che utilizzano modalità di presentazione delle informazioni abbastanza eterogenee.

Continua a leggere I dati delle Agenzie ambientali sulla qualità delle acque di balneazione

Marche, attivo il controllo della balneazione

marche_balneazione

Il servizio di monitoraggio delle acque di balneazione è assicurato da Arpa Marche. Sul sito dell’Agenzia i dati e le informazioni sullo stato di qualità delle acque nel giorno del campionamento; in caso di eventuali non conformità, il sindaco dispone il divieto di balneazione attraverso un’Ordinanza ad hoc.

Leggi il resto >

Laghi balneabili in Alto Adige, garantita la qualità dell’acqua

AppaBZ-Lago-Fie-180x180

Con l’arrivo della bella stagione e del caldo, i laghi balneabili altoatesini tornano ad essere tra le mete più gettonate di residenti e turisti. La qualità dell’acqua degli otto laghi balneabili è garantita da controlli e interventi del Laboratorio biologico dell’Appa Bolzano.

Link ai dati sulla balneazione >

Quarant’anni di investimenti hanno migliorato le acque di balneazione in Europa

eea

Gli sforzi dell’Unione europea per garantire acque di balneazione pulite e salubri hanno avuto inizio quarant’anni fa, con l’adozione della prima direttiva sulle acque di balneazione.
La relazione annuale sulle acque di balneazione dell’Agenzia europea dell’a mbiente (AEA) e della Commissione europea valuta la qualità delle acque di balneazione nel 2015 e indica dove si presume che sarà buona nel 2016.

Link alla relazione >

Acque di balneazione della costa laziale: i dati dell’estate 2015

anzio.jpg

ARPA Lazio diffonde i giudizi di balneabilità 2015 comune per comune. In un’unica schermata è possibile vedere la mappa delle zone idonee alla balneazione di ciascuna località della costa e il giudizio di idoneità nei punti di campionamento delle acque.

Leggi il resto >

Balneazione: divieto sì-divieto no, ecco quali sono le variabili in gioco

balneazione-ispra

Pervengono domande e commenti da parte di cittadini che non si spiegano come sia possibile che tratti di litorale fino a pochi giorni fa interdetti alla balneazione tornino “improvvisamente” puliti e balneabili. L’Arta Abruzzo tiene a spiegare il presunto mistero che finisce per creare, tra i meno informati, confusione e sospetti. Il fenomeno è riconducibile all’estrema variabilità di ciò che avviene nell’ambiente.

Leggi il resto >

Arpal vigila sul Mare Ligure, fra i più controllati d’Italia

arpa-liguria

372 punti di controllo sulla balneazione, immediatamente segnalati sul sito di Arpal, 92% di spiagge eccellenti, 25 bandiere blu, controlli sulle alghe potenzialmente tossiche, monitoraggio ministeriale con i bioindicatori (il nuovo gruppo Sub di Agenzia sulla Posidonia oceanica e il metodo Carlit sulle macroalghe): in Liguria la stagione balneare significa un’intensa attività per Arpal, che moltiplica le azioni normalmente svolte durante il resto dell’anno sul mare.

Continua a leggere Arpal vigila sul Mare Ligure, fra i più controllati d’Italia

Al via il monitoraggio sulle acque di balneazione dell’Emilia-Romagna

ER_balneazione2

É partito anche in Emilia-Romagna il controllo delle acque di balneazione a garanzia della salute dei bagnanti e coprirà il periodo 21 maggio-30 settembre 2016. Il monitoraggio delle 93 “acque marine di balneazione” classificate lungo il litorale è affidato ad Arpae. Sul sito anche le previsioni di rischio calore e radiazione UV. Disponibile l’app meteo per mobile. Leggi il resto >

Marche, confermate 17 bandiere blu

marche_bandiere_blu

Nella classifica Bandiere blu 2016, curata dall’associazione internazionale FEE (Foundation for Environmental Education), le Marche sono anche quest’anno in terza posizione su venti regioni e 293 spiagge italiane. Un segnale ottimo che sprona a migliorare sempre di più le prestazioni e un bel biglietto da visita per la prossima stagione estiva.

Leggi il resto >

Informazioni in tempo quasi reale sulla balneazione in Toscana

balneazione-toscana-97

I dati dei controlli Arpat sul web, su app e sui Social media. Arpat effettua campionamenti e le analisi con frequenza almeno mensile per verificare l’idoneità alla balneazione in tutte le oltre 250 aree di balneazione presenti sul territorio regionale. Il 97% dei 590 chilometri di costa balneabile monitorata sono classificati come “Eccellenti”.

Leggi il resto >