La conquista dello “spazio elettromagnetico” e il ruolo di Arpa FVG

La difficoltà espressa dai gestori di telefonia mobile di progettare gli impianti nelle aree già fortemente colonizzate da altri operatori è determinata, oltre che da un’occupazione elevata dello spazio elettromagnetico, anche dall’impossibilità di conoscere i dati delle antenne degli altri gestori. In questo articolo viene raccontata l’esperienza di Arpa FVG e le modalità intraprese dall’Agenzia per la condivisione dei dati. Leggi l’articolo >

La gestione della informazione ambientale e la costruzione del SINAnet

chini

La gestione della informazione ambientale e la costruzione del SINAnet è il titolo dell’intervento di Marco Chini, responsabile SIRA di Arpa Toscana, presentato alla due giorni di studio e formazione di Cagliari dedicata alle direzioni strategiche delle Arpa.

Continua a leggere La gestione della informazione ambientale e la costruzione del SINAnet

Sistemi informativi ambientali: a quale dato e informazione, e con quale modalità, deve essere garantito l’accesso a tutti i cittadini?

sgorbati_opt

Intervento di Giuseppe Sgorbati (nella foto) e Mauro Valentini, di Arpa Lombardia, che affrontano il tema dell’accesso ai dati ambientali da parte dei cittadini e dei sistemi informativi delle agenzie ambientali.

Continua a leggere Sistemi informativi ambientali: a quale dato e informazione, e con quale modalità, deve essere garantito l’accesso a tutti i cittadini?

Data journalism e narrazioni civiche. A quali condizioni un giornalismo investigativo?

battaglia

Rosy Battaglia è fra i fondatori del sito Web Cittadini reattivi, un esempio di citizen journalism che si occupa di temi ambientali “caldi”, quali le bonifiche dei siti contaminati, l’amianto ecc. Fa anche parte dell’Ufficio di presidenza della Fima, e in tale veste ha parlato al seminario di Bologna della sua esperienza.

Continua a leggere Data journalism e narrazioni civiche. A quali condizioni un giornalismo investigativo?

LiBiOss: dalla Liguria un esempio di database biodiverso

schermata-2016-10-05-alle-20-46-58

L’Osservatorio ligure della biodiversità è uno strumento potente con quasi 3500 specie e sottospecie animali e vegetali, con dati validati e georeferenziati. Scopri come viene aggiornato e quali utilizzi se ne possono fare.

Continua a leggere LiBiOss: dalla Liguria un esempio di database biodiverso