Educazione ambientale: iniziative in Campania a Pomigliano e Nocera

L’educazione ambientale è uno dei settori di attività dell’Arpa Campania in cui è più vivo il contatto con il territorio; l’Agenzia ha incontrato i ragazzi del liceo Imbriani di Pomigliano d’Arco e ha avviato un orto di piante aromatiche con le ragazze e i ragazzi della scuola media Li Pira di Nocera Inferiore (Salerno).

Continua a leggere Educazione ambientale: iniziative in Campania a Pomigliano e Nocera

EVENTI – Convegno “Educazione globale, azione locale” a Bologna

Si svolge a il 9 marzo a Bologna il convegno Educazione globale, azione localeIn mattinata, saranno presentati le politiche e gli strumenti disposti in attuazione dell’Agenda 2030 Onu e dei programmi comunitari. Esponenti delle Agenzie ambientali definiranno il loro contributo in seguito alla legge 132/2016, formatori ed educatori interverrano su modelli per le competenze green. Il convegno è l’occasione per presentare il Programma regionale di educazione alla sostenibilità a cura di Arpae. Prevista la diretta streaming. Leggi il resto >

Food Print. Quanto pesa la tua spesa?

L’Appa di Trento amplia la sua offerta educativa con la nuova mostra “FoodPrint. Quanto pesa la tua spesa?” rivolta alle classi delle scuole secondarie e del secondo ciclo delle scuole primarie. La mostra affronta il tema dell’impatto ambientale dei cibi che consumiamo e ha l’obiettivo di stimolare i ragazzi alla riflessione sulle loro abitudini alimentari e sulle conseguenze che queste hanno a livello ambientale, sociale economico e alimentare. Leggi il resto >

LIBRI – Ecosaperi per la sostenibilità

Ecosaperi per la sostenibilità è un breve racconto in 10 capitoli che propone una rassegna della cultura per lo sviluppo sostenibile del 21esimo secolo. 10 “pillole” di pensiero e di azione che stanno cambiando il rapporto tra l’umanità e il pianeta che ci ospita. I riferimenti sono a ecologia, economia, filosofia, informatica, sociologia, geografia, politica, educazione. Disponibile gratuitamente online. Continua a leggere LIBRI – Ecosaperi per la sostenibilità

Firmato in Piemonte un protocollo d’intesa per la promozione della cultura “verde”

Favorire il processo di cambiamento culturale e di competenze delle nuove generazioni verso i principi della green economy e dell’economia circolare, dando avvio a nuovi percorsi di sviluppo e inserimento nel mondo del lavoro basati sulla sostenibilità ambientale. Questo è l’obiettivo del protocollo d’intesa La Regione Piemonte per la green education, firmato il 7 dicembre a Torino da 26 soggetti pubblici e privati. Tra le prime azioni, istituito un premio per tutte le scuole di ogni ordine e grado al fine di stimolare percorsi didattici. Leggi il resto

Nasce la Carta di Roma sull’educazione ambientale e lo sviluppo sostenibile

logo educazione ambientale 2016

In seguito alla sottoscrizione del 23 novembre scorso della Carta a cura del ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Gian Luca Galletti, e del ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, Stefania Giannini è stato pubblicato il documento integrale. I dodici argomenti sviluppati sono così suddivisi: Biodiversità, Agenda 2030, Mobilità sostenibile, Società civile, Digitale e comunicazione, Salute, Economia circolare, Turismo sostenibile, Lotta al cambiamento climatico, Città, Gestione delle risorse naturali e Spreco alimentare.


ministri

Come anticipato nella notizia del 24 novembre, in merito al ruolo avuto dal Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente (Snpa), si ritiene interessante ragionare sul valore portato ai vari tavoli dalle diverse Agenzie, valore confluito nei contenuti espressi e poi adottati congiuntamente dai ministri.

All’interno dei dodici gruppi erano presenti:
– Arpa Friuli Venezia Giulia e Arpa Sicilia: tavolo 4 – Modelli educativi formali, non formali e informali: strumenti di integrazione
– Arpa Piemonte: tavolo 5 – Dai nativi digitali ai nativi ambientali, come sarà possibile? Contenuti, linguaggi, format
– Arpae Emilia Romagna e Ispra: tavolo 6 – Educazione, ambiente e salute. La necessità di un approccio sistemico: quali ostacoli e quali vantaggi
–  Ispra: tavolo 10 – Città Cambiamenti climatici, mitigazione e adattamento in aree urbane. Come formare una comunità resiliente
– Ispra: tavolo 11 – Gestione delle risorse naturali. Tutela e gestione delle acque, difesa del rischio idrogeologico e gestione del rischio alluvioni.

Certamente non tutto il Snpa, ma una rappresentanza concreta che, interagendo con gli altri attori intervenuti, ha iniziato a proporsi su un tema nodale qual è quello educativo davvero come soggetto unico.
Il Snpa sta già quindi assolvendo all’incarico affidato con la nuova legge (l. 132/2016 che entrerà in vigore a gennaio) che prevede la “collaborazione con istituzioni scolastiche e universitarie per la predisposizione e per l’attuazione di programmi di divulgazione e di educazione ambientale, nonché di formazione e di aggiornamento del personale di amministrazioni e di enti pubblici operanti nella materia ambientale”.

L’intervento di Sergio Sichenze (Arpa Fvg) a nome del SNPA alla conferenza.

Al Maxxi di scena l’educazione ambientale: uomo, natura, scienza e arte in una prospettiva intergenerazionale

maxxi

Conservazione delle risorse, ma anche prevenzione e valorizzazione del patrimonio ambientale attraverso l’interazione interdisciplinare e intergenerazionale. Questo sinteticamente il messaggio della seconda Conferenza sull’educazione ambientale in Italia. Il rilancio dell’economia verde passa attraverso lo sviluppo delle conoscenze, in cui i processi  di apprendimento e rinnovamento viaggiano attraverso le interconnessioni tra amministrazioni, professionisti pubblici e privati, esperti, e cittadini di ogni età.

Continua a leggere Al Maxxi di scena l’educazione ambientale: uomo, natura, scienza e arte in una prospettiva intergenerazionale

VIDEO – Educazione alla sostenibilità e il nuovo assetto di Arpae Emilia-Romagna

 

summer_school_bortone300x

Per l’Emilia-Romagna novembre è stato un mese ricco di novità per la cultura e l’educazione alla sostenibilità con il rilancio di una strategia nazionale, il Programma regionale Infeas 2017/19, la nuova struttura per l’educazione alla sostenibilità in Arpae e le tante iniziative della rete regionale Res. Per Arpae il 2016 si chiude all’insegna di profondi cambiamenti che ne rafforzano l’azione di prevenzione e tutela dell’ambiente. La video intervista a Giuseppe Bortone, direttore generale di Arpae.

Continua a leggere VIDEO – Educazione alla sostenibilità e il nuovo assetto di Arpae Emilia-Romagna

Il Snpa per il rilancio del Sistema nazionale per l’educazione alla sostenibilità

confedamb

Il 22 e il 23 novembre si è tenuta a Roma la Conferenza nazionale Educazione ambientale – Stati generali dell’ambiente: consapevolezza pubblica e responsabilità istituzionale per affrontare le sfide attuali e future promossa dai ministeri dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, e dell’Istruzione, della ricerca e dell’università.

Continua a leggere Il Snpa per il rilancio del Sistema nazionale per l’educazione alla sostenibilità

L’educazione alla sostenibilità in Emilia-Romagna entra in Arpae

Rete di educazione alla sostenibilità dell'Emilia-Romagna

In seguito al riordino delle competenze regionali, nasce in Arpae l’area dedicata alla promozione di conoscenze e comportamenti ecosostenibili. Questo assetto darà continuità alle funzioni precedentemente svolte dal Servizio regionale omonimo sia nel contesto regionale, sia nazionale delle Agenzie ambientali. Continua a leggere L’educazione alla sostenibilità in Emilia-Romagna entra in Arpae