“Chi fa cosa” in Toscana: i fitofarmaci

L’URP dell’Arpa Toscana, talvolta, soprattutto nei periodi estivi, riceve segnalazioni o richieste di informazioni da parte dei cittadini preoccupati per l’uso di prodotti fitosanitari o fitofarmaci nelle vicinanze delle loro abitazioni, lungo le strade o in parchi pubblici.

Continua a leggere “Chi fa cosa” in Toscana: i fitofarmaci

Nuove misure per la tutela delle acque trentine dai fitofarmaci

Approvate dalla Giunta della Provincia Autonoma di Trento le linee guida per tutelare le proprie acque dagli effetti provocati dall’uso dei fitofarmaci in agricoltura.

Continua a leggere Nuove misure per la tutela delle acque trentine dai fitofarmaci

Monitoraggio dei fitofarmaci nelle acque delle risaie piemontesi

I risultati dei fitofarmaci nel monitoraggio dei corpi idrici nelle zone risicole hanno evidenziato la necessità di proseguire con approfondimenti sulle aziende per verificare l’utilizzo di sostanze non autorizzate. 

Continua a leggere Monitoraggio dei fitofarmaci nelle acque delle risaie piemontesi

Glifosate e derivati, classificazione e controllo

L’uso dell’erbicida glifosate è autorizzato in Europa fino a dicembre 2017 con prescrizioni. I provvedimenti dell’Ue, del ministero della Salute e della Regione Emilia-Romagna per una maggiore tutela della salute e dell’ambiente. Anche la complessità del controllo nell’articolo in Ecoscienza

Snpa, il lavoro del gruppo nazionale Fitofarmaci per assicurare omogeneità nel monitoraggio

Il controllo dei fitofarmaci è attività particolarmente complessa che richiede competenze in grado di rispondere alle diverse norme in campo ambientale e alimentare. Con l’istituzione del Sistema nazionale a rete per la protezione dell’ambiente (Snpa) è necessario da parte delle agenzie ambientali un lavoro comune anche per assicurare omogeneità nel monitoraggio. Le attività del gruppo nazionale dei referenti Fitofarmaci.

Continua a leggere Snpa, il lavoro del gruppo nazionale Fitofarmaci per assicurare omogeneità nel monitoraggio

I dati di vendita dei prodotti fitosanitari in Veneto

A supporto delle competenze regionali, ARPAV raccoglie ed elabora i dati di vendita di prodotti fitosanitari finalizzando l’attività alla redazione di piani di monitoraggio, controllo, vigilanza e valutazioni di pressioni.

Continua a leggere I dati di vendita dei prodotti fitosanitari in Veneto

I consumi di fitofarmaci in Toscana e gli obiettivi d’uso sostenibile

I consumi di fitofarmaci in Toscana dal punto di vista dei recettori – Classe di impatto potenziale (CIP) – indicatore ambientale, eco-tossicologico, tossicologico riferito alla risorsa idrica, all’ecosistema e alla salute.

Continua a leggere I consumi di fitofarmaci in Toscana e gli obiettivi d’uso sostenibile

Il monitoraggio della qualità delle acque come strumento di supporto alle politiche ambientali

In Piemonte la situazione dei corpi idrici ricadenti nell’area a vocazione risicola è risultata particolarmente critica dal punto di vista dell’impatto dei prodotti fitosanitari. Per ridurre in tale area l’impatto evidenziato dal monitoraggio qualitativo delle acque, si è reso necessario prevedere l’attivazione di specifiche linee di intervento relative alla promozione di un’attività di formazione per l’utilizzo di tali prodotti. Leggi il resto

Analisi di pesticidi, incontro fra Appa Bolzano e Arpae Emilia-Romagna

appa_bolzano_incontro_collaborazione_pesticidi_300x200

Nell’ambito di una collaborazione tecnica sull’analisi di pesticidi in ambiente e alimenti promossa dalle rispettive direzioni, il 24 ed il 25 novembre si è tenuto il secondo incontro fra i tecnici delle agenzie ambientali Appa di Bolzano e Arpae dell’Emilia-Romagna. Continua a leggere Analisi di pesticidi, incontro fra Appa Bolzano e Arpae Emilia-Romagna