Valorizzare il potenziale della geotermia a bassa entalpia

Anche Arpa Valle d’Aosta ha partecipato a Salisburgo alla conferenza di medio-termine del progetto euroepo “Greta”.  A piccole profondità, il sottosuolo offre energia termica rinnovabile, che oggi è ancora poco sfruttata. Il progetto punta a sbloccare il potenziale geotermico di bassa entalpia nelle Alpi.

Continua a leggere Valorizzare il potenziale della geotermia a bassa entalpia

Progetto europeo GRETA e applicazione sul territorio valdostano

vda

Presentata l’applicazione del progetto Interreg GRETA (Near-surface Geothermal Resources in the Territory of the Alpine Space), cui Arpa Valle d’Aosta partecipa con il ruolo di partner, che punta a valorizzare il contributo che la geotermia di bassa temperatura può dare per vincere la sfida nel campo dell’efficienza energetica e della transizione verso un modello di produzione di energia basato sulle fonti rinnovabili. Leggi il resto >