Emilia-Romagna, da domenica 1 ottobre in vigore le misure antismog

Tra le misure previste nel Piano aria integrato regionale e nell’Accordo siglato dalle Regioni del bacino padano, da domenica 1 ottobre e fino al 31 marzo 2018, in 30 comuni dell’Emilia-Romagna dal lunedì al venerdì e nelle domeniche ecologiche dalle ore 8.30 alle 18.30 non potranno circolare veicoli diesel fino all’euro 3 e benzina fino a euro 1 e ciclomotori pre-euro. Continua >

AWAIR, al via un nuovo progetto su inquinamento atmosferico e salute

Il progetto, coordinato da Arpae Emilia-Romagna, ha l’obiettivo di promuovere misure e strategie condivise per migliorare la capacità di rispondere ai problemi relativi alla qualità dell’aria nella zona dell’Europa centrale, comprese le regioni del nord Italia. Saranno sviluppati approcci innovativi, ampliando la lista degli indicatori di inquinamento, e saranno attivati canali interattivi per il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati. Continua >

Due laboratori mobili a Scampia per l’incendio al campo rom

Il 27 agosto un incendio è divampato in un campo rom a Scampia, periferia di Napoli. Arpac è intervenuta con due laboratori mobili: sul web diffusi i risultati del monitoraggi. Continua a leggere Due laboratori mobili a Scampia per l’incendio al campo rom

Incendi, un’estate difficile in Campania

In Campania 13mila ettari di boschi distrutti dalle fiamme da maggio a luglio 2017 (dati Legambiente-Copernicus). L’impegno dell’Arpa Campania per valutare gli effetti degli incendi. Continua a leggere Incendi, un’estate difficile in Campania

I progetti europei BrennerLEC e PrepAIR nella provincia di Trento

La Provincia autonoma di Trento collabora concretamente con le Amministrazioni provinciali e regionali vicine per attuare azioni comuni e condivise nell’ambito della tutela della qualità dell’aria, attraverso la partecipazione a progetti cofinanziati dalla Commissione europea.

Continua a leggere I progetti europei BrennerLEC e PrepAIR nella provincia di Trento

Dal 1° luglio Arpa Liguria monitora la qualità dell’aria nel territorio metropolitano di Genova

Dal 1 luglio Arpa Liguria ha preso in carico la rete che monitora la qualità dell’aria nel territorio metropolitano di Genova.

Continua a leggere Dal 1° luglio Arpa Liguria monitora la qualità dell’aria nel territorio metropolitano di Genova

Con l’estate vien l’ozono, anche in Piemonte

Quest’anno, a stagione estiva non ancora conclusa, in Piemonte in quasi 80% delle stazioni il valore orario è stato superato in almeno un giorno mentre, nell’analogo periodo del 2016, circa il 60% delle stazioni.

Continua a leggere Con l’estate vien l’ozono, anche in Piemonte

Alto Adige: online sul sito di Appa Bolzano i dati giornalieri dell’ozono

Stazione fissa di rilevamento della qualità dell’aria sita sull’altipiano del Renon (foto: Agenzia provinciale per l’ambiente)L’Agenzia provinciale per l’ambiente di Bolzano segue l’andamento dell’ozono in Provincia di Bolzano attraverso stazioni di misura dislocate sul territorio. I dati giornalieri sono online.

Continua a leggere Alto Adige: online sul sito di Appa Bolzano i dati giornalieri dell’ozono

Incendi sul Vesuvio, in corso monitoraggi straordinari di Arpa Campania

L’Arpa Campania sta monitorando la qualità dell’aria nella regione, con la rete fissa e i laboratori mobili, per seguire gli effetti degli incendi in corso sul Vesuvio e in altre aree.  Continua a leggere Incendi sul Vesuvio, in corso monitoraggi straordinari di Arpa Campania

“Cittadini per l’aria” a Milano

Un’associazione nata per costruire una rete e una comunità trasversale che metta in condizione tanti (individui, enti o persone giuridiche), in tante parti d’Italia, di contribuire a migliorare la qualità dell’aria a livello locale, nazionale, europeo. Continua a leggere “Cittadini per l’aria” a Milano