Arpa Puglia e la qualità dell’aria

screenshot-www-arpa-puglia

Arpa Puglia monitora la qualità dell’aria attraverso molteplici strumenti.
Alla Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria, costituita da
53 stazioni, se ne affiancano altre di valenza locale. Tutte sono dotate di
analizzatori automatici per la rilevazione in continuo degli inquinanti
normati dal Dlgs 155/10: PM10, PM2.5, NOx, O3, benzene, CO, SO2.

Continua a leggere Arpa Puglia e la qualità dell’aria

Restyling bollettino giornaliero qualità dell’aria, Appa Trento

bollettino

Da qualche settimana Appa Trento ha portato a compimento il restyling del comunicato giornaliero di qualità dell’aria sul proprio portale.

Oltre all’aggiornata e attualizzata veste grafica, sono state aggiunte alcune nuove e interessanti funzionalità come la visualizzazione grafica degli andamenti degli inquinanti dell’ultimo mese e la possibilità di estrarre liberamente i dati degli ultimi tre mesi. Vai al link:

I dati dell’aria in Liguria

arpal_sp1_21

I dati di qualità dell’aria hanno limiti variabili dai valori orari a quelli annuali, e si riferiscono ad alcune sostanze normate. La Liguria pubblica tutti i dati disponibili sul portale www.ambienteinliguria.it, riportando il grado di validazione del dato. Sul sito Arpal, inoltre, è presente un’intera sezione di ulteriore approfondimento sulla realtà in provincia della Spezia, con tutti i dettagli delle campagne effettuate con i mezzi mobili.

Ambienteinliguria è il portale della Regione Liguria dedicato ai temi dell’ambiente e del territorio.

Il tema della qualità dell’aria è uno dei più consultati: la banca dati regionale del monitoraggio della qualità dell’aria raccoglie i valori provenienti dai centri operativi provinciali (COP), rilevati dalle postazioni di misura delle reti distribuite sul territorio regionale.

Ogni utente può recuperare i dati di qualità dell’aria e gli indicatori statistici giornalieri degli ultimi 5 anni per gli inquinanti “normati”, cioè con valori di riferimento definiti per legge ai fini della “valutazione annuale della qualità dell’aria ambiente”.

La consultazione dei dati può avvenire con due funzionalità distinte:

  • la prima consente la consultazione a video e l’esportazione su file dei dati elementari validi, che possono essere, a seconda degli inquinanti e degli analizzatori, orari o giornalieri.
  • la seconda funzionalità permette di consultare gli indicatori statistici giornalieri di qualità dell’aria.

I dati rilevati, essendo prevalentemente acquisiti in automatico dagli strumenti, non sempre sono pienamente attendibili; accanto al numero, è indicato il grado di validazione.

Prima della restituzione dei dati è possibile scegliere se estrarre i dati di tutte le postazioni di misura regionali oppure delle sole postazioni valide per la valutazione regionale della qualità dell’aria (ovvero quelle conformi alla normativa per numero sufficiente di dati necessari per valutare il rispetto dei valori limite).

Per entrambe le funzionalità, in dipendenza dalle selezioni geografiche effettuate, è possibile visualizzare su mappa l’ubicazione delle postazione di misura.

Quale ulteriore approfondimento, sul sito di Arpal, è presente una sezione di dettaglio per i dati misurati e le campagne periodiche effettuate in provincia della Spezia.

Emilia-Romagna, dal primo ottobre riprendono gli stop al traffico

er_aria_qualita300

In Emilia-Romagna dal 1 ottobre 2016 al 31 marzo 2017 riprendono i provvedimenti e le limitazioni alla circolazione previste dal Pair, il Piano aria integrato regionale 2020. Sono molteplici i prodotti che assicurano una puntuale informazione sulla qualità dell’aria in regione, da Liberiamolaria alle mappe di previsione, alla situazione giornaliera riassuntiva regionale e per provincia. Continua a leggere Emilia-Romagna, dal primo ottobre riprendono gli stop al traffico

Appa Bolzano: nuova pagina web per il monitoraggio della qualità dell’aria

appabolzano-dati-qualita-aria-2

È online la nuova pagina web “Situazione dell’aria” in Alto Adige. I dati dei principali inquinanti: NO2, O3, PM10 e PM2,5 sono riportati in tempo reale e, grazie al cosiddetto design “responsive”, sono consultabili velocemente e agevolmente anche con smartphone e tablet. È disponibile anche l’informazione sui superamenti, con riferimento sia ai limiti imposti dalla normativa comunitaria, che alle linee guida per la qualità dell’aria di Oms. In tempo reale anche i dati sulla radioattivitàLink al sito >

VIDEO – Il Piano aria integrato in Emilia-Romagna

er_pair_video_300x

Il Piano aria integrato regionale (PAIR2020) è lo strumento con cui la Regione Emilia-Romagna mette in campo importanti azioni per il miglioramento della qualità dell’aria. Un video che descrive cos’è il PAIR e quali effetti avrà sulla vita di ogni giorno delle cittadine e dei cittadini.

Continua a leggere VIDEO – Il Piano aria integrato in Emilia-Romagna

La comunicazione della qualità dell’aria in Veneto

arpaven

Sul sito di Arpa Veneto sono disponibili i dati in diretta di PM10, PM2.5 e Ozono e i dati validati che riportano le concentrazioni dei principali inquinanti riferite al giorno precedente e la verifica del rispetto dei valori limite di legge. Tra gli altri strumenti anche una app per smarphone e tablet.

Continua a leggere La comunicazione della qualità dell’aria in Veneto

Lombardia: il monitoraggio della qualità dell’aria

 

arpalom

Molte le risorse informative messe a disposizione del pubblico da parte di Arpa Lombardia con i dati del monitoraggio dell’inquinamento atmosferico. Di seguito il dettaglio dei collegamenti.

Continua a leggere Lombardia: il monitoraggio della qualità dell’aria

Inquinamento atmosferico e comunicazione: ne parliamo con Guido Lanzani

lanzani

A Guido Lanzani, dirigente responsabile dell’Unità operativa che si occupa in Arpa Lombardia del monitoraggio della qualità dell’aria, abbiamo posto alcune domande per capire il suo punto di vista riguardo alla comunicazione dei dati ambientali in questo ambito e al modo in cui sono ripresi dai media e recepiti dall’opinione pubblica. Continua a leggere Inquinamento atmosferico e comunicazione: ne parliamo con Guido Lanzani

Conoscere la qualità dell’aria in Toscana

aria-toscana

Le modalità di accesso ai dati sulla qualità dell’aria in Toscana – rinnovate da circa un anno – consentono elaborazioni in tempo reale, tramite funzionalità come bollettini, mappe e grafici per zona omogenea. Continua a leggere Conoscere la qualità dell’aria in Toscana