Alto Adige: aggiornato il piano rifiuti nella parte relativa ai rifiuti speciali

Il piano, elaborato dall’Appa Bolzano e approvato dalla Giunta provinciale, descrive i flussi dei rifiuti provenienti da tutte le attività produttive sul territorio, dai fanghi di depurazione ai rifiuti di costruzione e demolizione, fino ai rifiuti sanitari. Il piano si adegua alle norme statali ed europee ed è redatto seguendo i principi dell’economia circolare. Continua >

Oltre 9,4 milioni di tonnellate di rifiuti speciali gestiti in Piemonte nel 2015

Sul territorio piemontese sono state gestite nel 2015 circa 9,5 milioni di tonnellate di rifiuti speciali e, poiché per questa tipologia non esistono i vincoli territoriali presenti invece per il trattamento dei rifiuti urbani, si riscontra un forte scambio con le regioni confinanti, calcolato in circa 5,65 milioni di tonnellate all’anno, di cui circa 2,8 milioni in uscita e 2,9 milioni in ingresso. Continua

I rifiuti speciali in Italia, nuovo rapporto Ispra 2017

Cresce la produzione di rifiuti speciali, responsabile soprattutto il settore delle costruzioni e demolizioni. Meno in discarica, più a recupero di materia. Tutti dati dell’Ispra sui rifiuti speciali relativi al 2015.

Continua a leggere I rifiuti speciali in Italia, nuovo rapporto Ispra 2017