Stati generali dei rifiuti in Campania con Alessandro Bratti

Il 22 gennaio a Napoli Ricicla Tv organizza una giornata di dibattito con esperti nazionali, rappresentanti politici e delle imprese sulla situazione dei rifiuti nella regione. Interviene il direttore generale dell’Ispra, già presidente della Commissione ecomafie. Continua a leggere Stati generali dei rifiuti in Campania con Alessandro Bratti

Appa Bolzano, regali di Natale: più fantasia, meno rifiuti

Regalare il proprio tempo, buoni cultura, oggetti di lunga durata, il tutto senza imballaggi e a beneficio dell’ambiente: questi i consigli di Appa Bolzano in concomitanza con il Natale. Spot radio su soundcloud. Continua a leggere Appa Bolzano, regali di Natale: più fantasia, meno rifiuti

Dangerous trash

La DDA Toscana ha presentato i primi esiti dell’attività investigativa su un traffico illecito di rifiuti, coordinata dai Carabinieri forestali e a cui ha preso parte anche Arpat, insieme al’Agenzia delle Dogane e alla Capitaneria di porto. Continua a leggere Dangerous trash

Monitoraggio dei rifiuti: anche la Campania aderisce a ORSo

La Regione Campania ha introdotto di recente l’obbligo, per i Comuni, di servirsi dell’applicativo ORSo per monitorare i flussi di rifiuti. Arpa Campania ha contribuito a formare gli operatori che dovranno utilizzarlo. Continua a leggere Monitoraggio dei rifiuti: anche la Campania aderisce a ORSo

In Veneto l’economia circolare valorizza i beni e riduce i rifiuti

Ancora una volta il Veneto si conferma come regione virtuosa, al primo posto in Italia nella gestione dei rifiuti urbani e con numerose esperienze virtuose di economia circolare

Continua a leggere In Veneto l’economia circolare valorizza i beni e riduce i rifiuti

Alto Adige: aggiornato il piano rifiuti nella parte relativa ai rifiuti speciali

Il piano, elaborato dall’Appa Bolzano e approvato dalla Giunta provinciale, descrive i flussi dei rifiuti provenienti da tutte le attività produttive sul territorio, dai fanghi di depurazione ai rifiuti di costruzione e demolizione, fino ai rifiuti sanitari. Il piano si adegua alle norme statali ed europee ed è redatto seguendo i principi dell’economia circolare. Continua >

Oltre 9,4 milioni di tonnellate di rifiuti speciali gestiti in Piemonte nel 2015

Sul territorio piemontese sono state gestite nel 2015 circa 9,5 milioni di tonnellate di rifiuti speciali e, poiché per questa tipologia non esistono i vincoli territoriali presenti invece per il trattamento dei rifiuti urbani, si riscontra un forte scambio con le regioni confinanti, calcolato in circa 5,65 milioni di tonnellate all’anno, di cui circa 2,8 milioni in uscita e 2,9 milioni in ingresso. Continua

Settimana UE per la riduzione dei rifiuti, 18-26 novembre 2017

La campagna europea 2017 ha come titolo”Diamo una seconda vita agli oggetti” e intende sensibilizzare al riuso ‘con un briciolo di riparazione’ per combattere l’atteggiamento usa-e-getta.   Continua a leggere Settimana UE per la riduzione dei rifiuti, 18-26 novembre 2017

Rifiuti, la situazione in Lombardia

Cresce la raccolta differenziata che si attesta al 60,8%. Aumenta la quantità di rifiuti trattati negli impianti lombardi, sempre più avviati a recupero e sempre meno destinati allo smaltimento. Continua a leggere Rifiuti, la situazione in Lombardia